Europei Glasgow 2018: l’Italia avanza e il medagliere si arricchisce. Questa volta grazie a tre splendide performance messe in atto nel nuoto sincronizzato, premiate rispettivamente con un bronzo nella finale del solo tecnico, un argento nella finale della routine libera del solo e un bronzo in quella della gara a squadre. Spicca fra tutte l’azzurra Linda Cerutti conquistatrice di entrambe le medaglie nell’individuale.

FONTE: FACEBOOK

BRONZO E ARGENTO PER LA SINCRONETTA LINDA CERUTTI

Glasgow, 6 e 7 agosto 2018 – Le medaglie italiane non smettono di arrivare in questi Europei 2018 anche dal nuoto sincronizzato. Nella giornata del 6 agosto la sincronetta italiana Linda Cerruti sbalordisce con una performance finale nel solo tecnico con cui conquista il bronzo. Davanti a lei la russa Svetlana Kolesnichenko e l’ucraina Yelyzaveta Yakhno.

Anche la gara a squadra porta i suoi frutti: un bronzo dall’Italsincro che si posiziona terzo per l’esercizio tecnico. Le otto sincronette Beatrice Callegari, Linda Cerruti, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Alessia Pezone ed Enrica Piccoli) si esibiscono sulle note di “Catch Me If You Can” di Michele Braga. Nella competizione di gruppo, Russia (oro) e Ucraina (argento) sono sempre le prime in testa alla classifica.

Tuttavia, Linda Cerutti decide di non fermarsi. Nella giornata successiva infatti mette a segno un’altra esibizione che le regala un meritatissimo argento nella routine libera del solo. Il sorpasso dell’ucraina quindi non tarda ad arrivare: l’azzurra con 92.5000 batte la sua avversaria Yelyzaveta Yakhno(92.1333), penalizzata nell’esecuzione e nell’impressione artistica per pochi millesimi. Anche questa volta però rimane prima indiscussa la Russia con Svetlana Kolesnichenko che perde in questa finale sei decimi rispetto alle eliminatorie.

Nel resto della classifica nessuno raggiunge i 90 punti: quarta, con 89.6000 la giovane Iris Tio Casas, con 89.6000, di due decimi davanti a Evangelia Platanioti. Chiude in primo gruppo di merito Eve Planeix, con 87.3000. Le altre sei finaliste molto più lontane.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

 

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *