Un nuovo argento per la coppia Minisini-Flamini nel duo misto libero ai Mondiali Gwangju 2019.

FONTE: facebook/italiateam

ARGENTO ANCORA UNA VOLTA PER MINISINI E FLAMINI. QUESTA VOLTA NELLA SPECIALITÀ DUO MISTO LIBERO.

Giorgio Minisini e Manila Flamini riconfermano il risultato ottenuto nei preliminari oggi nella finale di duo misto libero. Un argento che vale 91.8330 punti e che si avvicina drasticamente al punteggio delle russe Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltsev (92.9667).

Di seguito compaiono gli avversari giapponesi Yumi Adachi e Atsushi Abe che si esibiscono, ottengono 90.4000 punti e la medaglia di bronzo nella suddetta specialità.

Seconda medaglia per il nuoto sincronizzato in questi Mondiali 2019. Secondo argento per il duo azzurro e terza medaglia iridata nel libero dal bronzo conquistato a Kazan nel 2015.

Si tratta per Manila Flamini di un successo piuttosto particolare poiché è la sua ultima gara, il suo ultimo Mondiale, il suo ultimo podio e la sua ultima medaglia. L’atleta che da poco ha superato i 30 dà annuncio della fine della sua carriera. Ricordando felicemente gli anni nel nuoto sincronizzato di alto livello e ringraziando il suo partner Giorgio Minisini per averla accompagnata in questo percorso pieno di emozioni, cambiamenti e altrettanti successi.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *