Con il secondo posto di Arianna Bridi nella 10 km di Balaton, in Ungheria, si arricchisce il medagliere dell’Italia nelle World Series di nuoto di fondo. Nella gara maschile chiude settimo Mario Sanzullo.

Arianna Bridi è seconda nelle acque ungheresi (foto FB Italia Team)

NUOTO DI FONDO, WORLD SERIES BALATON: ARGENTO PER BRIDI, SETTIMI BRUNI E SANZULLO

Nella quarta tappa delle World Series di nuoto di fondo andata in scena nel lago ungherese di Balaton, l’Italia risponde ancora una volta presente. Dopo aver già messo a referto tre medaglie nelle prime tre tappe, tutte al femminile, anche in terra ungherese la squadra azzurra conquista il podio. Lo fa sempre nella gara femminile, ma questa volta non è Rachele Bruni a conquistare una medaglia come successo nell’ultima tappa in Portogallo, ma Arianna Bridi, che dopo aver vinto nelle Seychelles conquista il secondo posto nelle calde acque di Balaton. A vincere è stata la brasiliana Ana Marcela Cunha, che ha preceduto l’azzurra e la tedesca Antonia Leonie Beck. Settima l’altra italiana in gara, Rachele Bruni.

In campo maschile, la 10 km di fondo è stata vinta dal padrone di casa Kristof Rasovszky, che ha preceduto l’olandese Ferry Weertman e il tedesco Soren Meissner. Settimo posto per l’unico italiano in gara, Mario Sanzullo, che ha dimostrato un’ottima condizione.

Le World Series torneranno in scena il 25 luglio a Lac St. Jean, in Canada.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

 

Gabriele Burini
Studente di lingue e culture straniere all'Università di Perugia. Volevo fare il calciatore, mi sono dovuto accontentare di raccontare lo sport

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Nuoto