Agli Assoluti di Riccione tanti atleti strappano il pass per Budapest: bene Federica Pellegrini nei 100 stile libero, stratosferico Nicolò Martinenghi nei 100 rana.

Fonte: Wikipedia

NUOTO, ASSOLUTI RICCIONE: MARTINENGHI DA ANTOLOGIA! BENE ANCHE FEDERICA PELLEGRINI

La seconda giornata degli Assoluti invernali di Riccione vede tanti atleti strappare il pass per Budapest. Sugli scudi Nicolò Martinenghi, autore di una prova leggendaria nella finale dei 100 rana: il varesino chiude con un crono di 56”46, a soli quattro centesimi dal record di Fabio Scozzoli. Davvero niente male per un classe ’99, che si piazza al secondo posto nel ranking mondiale, alle spalle di Adam Peaty. Scozzoli, invece, riesce solo a sfiorare il pass per i Mondiali di Ungheria (out per soli tre centesimi).

Nei 50 farfalla donne, Silvia Di Pietro conferma i favori dei pronostici, ma per quattro centesimi manca l’accesso ai Mondiali in questa specialità. La romana fa suo il titolo chiudendo davanti ad Elena Gemo e ad Elena Di Liddo.

Nessun problema invece per Piero Codia, che in 51”92 conquista il pass nei 100 farfalla. Non ottiene il biglietto per Budapest, ma può gioire per la vittoria nei 200 rana Giulia Verona: la campionessa europea giovanile 2016, classe ’99, riesce a migliorare il proprio record personale chiudendo in 2’25”81. Notizie positive anche per quanto riguarda Federico Turrini, che ottiene il titolo nazionale nei 400 misti, qualificandosi di diritto alla rassegna iridata con un tempo di 4’13”52.

A fine giornata arriva anche la vittoria della regina del nuoto azzurro, Federica Pellegrini: la campionessa veneta ottiene l’accesso al mondiale magiaro nei 100 stile libero in 52”92, precedendo Silvia Di Pietro, anche lei a Budapest in questa specialità.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e Google +.

 

 

 

 

Marco De Silvo
Classe 1991, malato di boxe e calcio, segue con interesse anche altri sport. Oltre a scrivere per Azzurri di Gloria, collabora con Boxe-Mania e Bandiera a Scacchi.

    Potrebbero anche piacerti...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Altro in:Nuoto