I biancazzurri vincono gara 4 e strappano il tricolore a Recco dopo 14 anni. Bovo: abbiamo giocato da grande squadra. Hernandez: Brescia ha meritato. Terzo posto a Savona.

La gioia del team dell’AN Brescia per la conquista del tricolore (fonte: federnuoto.it)

PALLANUOTO A1M: BRESCIA VINCE ANCHE GARA 4 CONTRO RECCO E CONQUISTA LO SCUDETTO. TERZO POSTO A SAVONA

L’AN Brescia è campione d’Italia. La formazione lombarda si è imposta sulla Pro Recco, detentrice del titolo e imbattuta da 14 anni. La serie di partite al meglio delle cinque era iniziata proprio con una vittoria dei biancazzurri che hanno superato i liguri a Punta Sant’Anna 8-9, il secondo match era andato a Recco per 8-4. Il terzo incontro, disputato invece a Mompiano, è stato di nuovo appannaggio di Brescia ma solo dopo i rigori (15-13). Nel quarto che poteva essere quello decisivo Recco apre le marcature ma sono i ragazzi di coach Bovo ad aggiudicarsi il primo parziale, mentre nel secondo i recchelini si portano a meno uno (4-2 3-4). Nel terzo quarto i biancazzurri allungano ancora, Recco insegue e negli ultimi 8 minuti arriva a un gol dalla rimonta (4-2 0-2) senza riuscire nell’impresa, decretando la vittoria degli avversari.

Ogni stagione ci abbiamo creduto, pur con mezzi inferiori rispetto alla Pro Recco. Quest’anno abbiamo alzato il livello tecnico della rosa” è stato ll commento di Alessandro Bovo dopo la gara. “Abbiamo giocato questi playoff da grande squadra. Dedichiamo questo scudetto a Piero Borelli. Oggi ho visto una sua foto ed ho pensato a lui e ad un grande regalo da fargli”.

“Il Brescia ha meritato lo scudetto, noi no” sono state le parole di Gabriel Hernandez al termine della finale. “È una questione di attitudine: se non hai fame, se non sei coraggioso, il talento non basta per vincere. In tutte le partite abbiamo commesso parecchi errori individuali mentre il Brescia è stato più concreto”.

Terzo posto alla Rari Nantes Savona che nella finale al meglio delle tre partite si è imposta sulla Telimar Palermo in gara 1 a Savona (8-5) e gara 2 a Palermo (13-18) conquistando anche la possibilità di giocarsi la prossima Champions League.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di pallanuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Pallanuoto