Recco e Palermo superano Trieste e Posillipo, Salerno e Ortigia cedono a Savona e Brescia. Nel Play Out Genova si impone su Firenze.

Stefan Vidovic, attaccante dell’Ortigia (a sinistra) e Maro Jokovic, attaccante del Brescia (fonte: anbrescia.it)

PALLANUOTO A1M: NEL GIRONE E VINCONO RECCO E PALERMO, NELL’F BRESCIA SUPERA ORTIGIA. GENOVA VERSO LA SALVEZZA

Nella 3ª giornata della seconda fase di serie A1 maschile si sono scontrate le squadre del Preliminary Round Scudetto. Recco supera Trieste in esterna 7-16. I liguri dominano per tutta la prima parte di gara (3-6 1-4), tirano il fiato nel terzo parziale e nell’ultimo allungano ulteriormente (3-1 0-5). Vittoria di misura di Palermo su Posillipo 10-9. I siciliani aprono le marcature e chiudono i primi due quarti in vantaggio ma i campani non demordono (3-2 4-3) e dopo il cambio campo arrivano a un passo dalla rimonta, che sfuma poi negli ultimi 8 minuti (2-3 1-1). Nel girone F Savona si impone su Salerno (7-12). Primo quarto appannaggio dei biancorossi, il secondo termina pari (0-4 2-2). Nel terzo parziale Salerno riduce il divario ma alla sirena il match è di Savona (3-2 2-4). Sconfitta di Ortigia in casa contro Brescia (5-11). Nei primi 8 minuti le squadre si equivalgono, prima dell’intervallo lungo però i biancazzurri prendono il sopravvento (2-2 0-3). Vani gli sforzi dei biancoverdi nella seconda parte del match, con i tre punti che vanno ai lombardi (2-3 1-3).

In acqua anche per il Play Out dove Genova vince contro Firenze 13-9. Primo parziale molto combattuto alla fine del quale la spuntano i liguri, mentre nel secondo le formazioni si equivalgono (4-3 2-2). L’allungo decisivo di Genova arriva nel terzo quarto, dopo il quale i padroni di casa gestiscono il risultato (5-2 2-2).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di pallanuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Pallanuoto