Pro Recco e Brescia, già qualificate per la Final Eight di Belgrado (3-5 giugno) chiudono al 1° e al 3° posto dei rispettivi gironi. Ortigia saluta la competizione, Rossi: “Siamo ancora in un momento difficile”.

Stefano Piccardo, 50 anni, allenatore del CC Ortigia (fonte: canottieriortigia.it, foto di Maria Angela Cinardo – Mfsport.net)

PALLANUOTO, CHAMPIONS LEAGUE: ORTIGIA SALUTA LA FINAL EIGHT, RECCO E BRESCIA GIÀ QUALIFICATE

Si è conclusa la terza bolla del Preliminary Round di Champions League. La Pro Recco già qualificata per la Final Eight di Belgrado (3-5 giugno) chiude al primo posto del girone A a punteggio pieno, grazie alle vittorie contro Spandau Berlin (7-10), Olympiacos Piraeus (13-6) e allo Jug Adriatic Osiguranje (11-12). All’opposto della classifica purtroppo termina il Circolo Canottieri Ortigia, eliminato dalla competizione continentale. I ragazzi di coach Piccardo infatti hanno ceduto al CN Marseille (7-10), allo Jug (9-11) e hanno pareggiato contro lo Spandau per 8-8. Due sconfitte e una vittoria invece per l’AN Brescia, come i liguri già qualificata. I biancazzurri sono stati superati di misura dallo Zodiac CNAB (10-9) e dallo Jadran Herceg Novi (6-7) mentre hanno avuto la meglio contro il Waspo98 Hannover (10-18), chiudendo dunque il girone B al terzo posto.

“Tra seconda e terza bolla, sicuramente quest’ultima è stata la più sfortunata” è il bilancio del difensore biancoverde Simone Rossi. “Perché, mentre nella seconda noi non eravamo arrivati in buone condizioni fisiche, questa volta stavamo bene e siamo stati molto, molto sfortunati. Detto questo, ora bisogna resettare tutto, ripartire da ciò che di buono abbiamo fatto, guardare gli aspetti positivi, analizzare anche gli errori, che comunque ci sono stati, e lavorare su quello. Siamo ancora in un momento difficile, dobbiamo lavorare molto su noi stessi perché, al di là delle belle prestazioni, ci manca la vittoria da due mesi”.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di pallanuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Pallanuoto