Le siciliane proseguono nella competizione europea battendo rispettivamente i campioni del Szolnoki e il Mladost. Savona fuori ai rigori contro il Sabadell.

(photo credits: Maria Angela Cinardo)

PALLANUOTO, EURO CUP: ORTIGIA E PALERMO IN SEMIFINALE. SAVONA FUORI AI RIGORI CONTRO IL SABADELL

Ortigia e Palermo accedono alla semifinale di Euro Cup. I biancoverdi hanno eliminato i campioni in carica del Szolnoki Dozsa vincendo sia a Siracusa (9-4) sia in Ungheria (10-15). In casa degli ungheresi Ortigia rimonta lo svantaggio del primo quarto, domina la parte centrale della gara e resiste nel finale (3-2 1-4 3-6 3-3). “Se siamo arrivati alla terza semifinale europea è solo grazie a questi giocatoriha dichiarato coach Piccardo dopo la partita. “Oggi la squadra ha giocato una gara attentissima in attacco, come gli avevo chiesto, abbiamo avuto solo qualche leggera sbavatura, poi per il resto siamo stati bravi, siamo andati sotto e abbiamo resistito. Bisognava avere la mente fredda per affrontare i momenti difficili della partita e devo dire che i ragazzi hanno risposto alla grande. Il nostro obiettivo era vincere e lo abbiamo fatto benissimo”.

Telimar vittorioso contro l’HAVK Mladost, battuto 7-11 all’andata e 16-7 al ritorno, dove sono stati decisivi il secondo e l’ultimo quarto per assicurare ai siciliani l’accesso alla fase successiva (3-1 6-3 2-1 5-2). “Una differenza abissale con la partita di sabato contro la Romail commento di Gu Baldineti dopo il match. “Bell’approccio, erano tutti convinti, caricati, hanno fatto tutti veramente un’ottima partita. Ho rivisto anche tante cose belle, i contropiedi, che era da un po’ che non facevamo più. Complimenti ai ragazzi. Hanno fatto veramente una splendida partita e complimenti a tutta la società, a tutti noi, perché questo è un ottimo traguardo e, conoscendo il presidente, non vogliamo fermarci qua”.

Esce invece la Rari Nantes Savona, sconfitta  dall’Astralpool Sabadell dopo i tempi regolamentari (25-26). Perfetto equilibrio nel primo quarto, nel secondo i liguri si portano in vantaggio, ma dopo l’intervallo lungo vengono raggiunti dagli avversari. Nell’ultimo quarto tre gol per parte costringono le squadre ai rigori, fatali per Savona (2-2 4-2 1-3 3-3).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di pallanuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Pallanuoto