Le scaligere vincono solo un match su quattro e sono eliminate dalla competizione europea. Catania, Padova e Roma accedono al secondo turno.

fonte: federnuoto.it

PALLANUOTO, EUROLEGA: VERONA FUORI. CATANIA, PADOVA E ROMA AL SECONDO TURNO

La CSS Vetrocar Verona esce dalla Eurolega. Nel primo turno le scaligere sono riuscite a vincere solo nella prima giornata contro l’ASA Tel Aviv per 10-26, in una gara dominata fin dal primo quarto (2-4 2-6 2-7 4-9). Sconfitte (di misura) poi contro il CN Terrassa (10-8) e l’NC Glyfada (12-11), più pesante l’insuccesso contro la Dynamo Uralochka (18-9). Passa invece l’Ekipe Orizzonte: nonostante la sconfitta contro l’Astralpool Sabadell (11-7) in una gara comunque molto combattuta, le etnee si sono imposte nei restanti match contro Ethnikos Pireo (15-14), Olympia Kosice (6-21) e Pacense (25-2). Al secondo turno anche Padova che vince tutti gli incontri tranne quello con il Vouliagmeni, pareggiato 7-7. Prosegue anche la SIS Roma vincendo il girone B, unica squadra italiana a punteggio pieno. Appuntamento al 10 dicembre per il secondo turno di qualificazione.

Risultati, tabellini e classifiche sul sito della LEN.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di pallanuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Pallanuoto