Big match maschile rinviato per un positivo nel team lombardo, come anche la partita tra Ekipe Orizzonte e RN Florentia. Derby a Roma e Palermo, Padova perde contro la SIS.

fonte: federnuoto.it

PALLANUOTO: COVID FERMA RECCO, BRESCIA E CATANIA. DERBY A ROMA E PALERMO, PADOVA PERDE CONTRO LA SIS

Big match tra Recco e Brescia rinviato per la Covid a data da destinarsi. Come si legge sul sito della Federnuoto, “in occasione dei tamponi molecolari effettuati alla vigilia della partita è stato riscontrato un caso di positività da Covid-19 nella squadra del Brescia”. La partita è stata dunque rinviata in via precauzionale, come anche l’incontro tra Ekipe Orizzonte e Rari Nantes Florentia.

Regolarmente in acqua le altre formazioni per la 10ª giornata di serie A1 maschile. Nell’anticipo di venerdì 3 dicembre la Roma vince il derby con la SS Lazio Nuoto (12-11). Primo quarto appannaggio dei giallorossi, nel secondo i biancocelesti riducono il divario. Nella seconda parte di gara la Lazio arriva a un gol dalla rimonta (4-2 2-3 3-2 3-4). Sconfitta per Ortigia in trasferta con la Telimar Palermo (11-9). Ottima partenza dei padroni di casa, prima del cambio campo i biancoverdi accorciano le distanze. Dopo il terzo parziale le squadre sono in parità, nell’ultimo si impone Palermo (5-1 2-4 1-3 3-1). Ne approfitta la Pallanuoto Trieste che vince contro l’ADR Nuoto Catania 11-9. Gli etnei dominano il match prima dell’intervallo lungo, dopo il quale i giuliani ribaltano la situazione (1-4 3-5 3-0 4-0). Vittoria anche per la Rari Nantes Savona contro la WP Milano Metanopoli (18-6). Avvio equilibrato dopo il quale i liguri allungano dominando poi terzo e quarto parziale (4-4 5-1 4-0 5-1). Perde invece la Anzio Waterpolis contro la Rari Nantes Salerno 9-13. Match condotto dai campani con ritmi più intensi nel primo e ultimo quarto, dove Anzio cerca invano la rimonta (3-5 1-2 1-3 4-3). Successo casalingo della Iren Genova Quinto contro il CN Posillipo per 8-5. Perfetto equilibrio nella prima parte di gara, nel terzo parziale i liguri allungano e comandano fino alla sirena (1-1 2-2 4-2 1-0).

Nella 7ª giornata di serie A1 femminile Roma vince la sfida al vertice contro Padova per 7-6. Le giallorosse partono benissimo, le patavine fanno loro il secondo quarto, pareggiano il terzo e nell’ultimo arrivano a un gol dalle avversarie (4-1 1-2 1-1 1-2). Verona supera Trieste 16-9: scaligere sempre al comando, le giuliane tentano invano di raggiungerle (4-3 4-3 4-1 4-2). Tre punti anche per il Como Nuoto Recoaro ai danni della Vela Nuoto Ancona (12-7). Le comasche partono a razzo e poi resistono per tutto il resto della gara (6-1 3-3 1-1 2-2). Sconfitta per l’NC Milano contro il Bogliasco 1951 per 7-10. Avvio favorevole alle liguri, messe in difficoltà dalle meneghine prima della pausa lunga. Terzo quarto appannaggio ancora di Bogliasco, ultimo quarto pari (1-3 3-3 1-2 2-2).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di pallanuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Pallanuoto