Seconda giornata di gare che splende dell’argento di Arianna Fontana e del bronzo di Pietro Sighel, entrambi nella 500 metri. Staffette maschile e femminile qualificate alle finali di domani.

Arianna Fontana (Fonte Foto: Eurosport)

Italia che nella prima giornata di gare era partita col piede giusto, nella seconda ha conquistato due medaglie oltre a un eccellente prestazione delle staffette. I 500 metri hanno portato alla medaglia argento di Arianna Fontana e il bronzo di Pietro Sighel, primo podio iridato in carriera.

La grande protagonista di giornata è stata la solita Suzanne Schulting. L’atleta olandese ha registrato una doppietta, prima nei 1500 metri e poi nei 500 metri. Arianna Fontana ha provato a superare l’olandese durante la gara, ma non trovando mai lo spazio necessario, si è posizionata al secondo posto con un comunque ottimo argento. L’atleta azzurra ha chiuso in quinta posizione nella gara dei 1500 metri. La staffetta femminile si è qualificata per la finale, il quartetto azzurro formato da: Arianna Fontana, Marta Valcepina, Cynthia Mascitto ed Arianna Valcepina si è posizionato dietro all’Olanda ma domani l’obiettivo da centrare è la medaglia.

Pietro Sighel ha fornito una prestazione sublime, riuscendo prima a qualificarsi in un’ostica semifinale e poi prendersi la medaglia di bronzo nella finale dei 500 metri. Attualmente nella classifica overall c’è il canadese Charles Hamelina in testa a 36 punti, vincitore oggi dei 1500 metri, e l’ungherese Liu Shaoang, oro nei 500 metri. La staffetta maschile, grazie a un sorpasso sul Canada nel finale da parte di Sighel, ha conquistato l’accesso alla finale. il quartetto composto da: Pietro Sighel, Spechenhauser, Confortola, Dotti ha convinto e meritato il passaggio all’appuntamento finale di domani.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di short track anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Short track