Nella finale del trampolino synchro da tre metri femminile, la Germania vince la medaglia d’oro per 9 centesimi sulla coppia Bertocchi-Pellacani.

Elena Bertocchi e Chiara Pellacani (Fonte foto:Rai sport)

Finale trampolino Synchro 3 metri femminile

La finale del trampolino synchro da tre metri femminile porta la settima medaglia nei tuffi agli Europei di Budapest 2021. Le due azzurre Elena Bertocchi e Chiara Pellacani totalizzano 307,20 punti, a 9 centesimi dalla Germania e dalla medaglia d’oro. Prestazione impeccabile delle ragazze, fin dai tuffi liberi, decisa dal secondo tuffo a coefficiente fisso, l’ordinario rovesciato carpiato da 44,40. Chiara Pellacani può sicuramente ritenersi soddisfatta del suo percorso agli Europei, avendo raccolto complessivamente cinque medaglie, di cui una d’oro. La compagna Elena Bertocchi porta a casa anche lei un oro oltre a un argento.

Piattaforma dieci metri uomini

Nella gara piattaforma dieci metri uomini trionfa il russo Alexsandr Bondar, grazie a una chiusura perfetta con il doppio e mezzo indietro con due avvitamenti e mezzo. Per l’Italia Riccardo Giovannini conquista la soddisfazione personale di far parte dei 12 finalisti, finendo però all’ultimo posto a fine gara. Una prova soddisfacente rovinata dall’errore commesso nel triplo salto mortale indietro, con partenza dalla verticale. Giovannini ottiene alla fine 349,20 punti e mette la parola fine all’Europeo Azzurro di tuffi con ben sette medaglie in totale.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di tuffi anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tuffi