Atletica salto in lungo Iapichino record italiano U20: un altro super balzo per Larissa ai Campionati italiani allievi 2019. Alessandro Sion firma il primato nazionale U18 nel decathlon. Tante le ottime prestazioni azzurre. Niente Mondiali per la maratoneta Catherine Bertone.

atletica salto in lungo iapichino record italiano U20 italia italy larissa iapichino long jump 6,64 m athletics campionati italiani allievi 2019 agropoli alessandro sion decathlon record italiano under 18
Larissa Iapichino: nuovo record italiano U18 e U20 nel salto in lungo

ATLETICA SALTO IN LUNGO IAPICHINO RECORD ITALIANO U20: LARISSA CONTINUA A MIGLIORARSI, ALESSANDRO SION RECORD U18 NEL DECATHLON

Larissa Iapichino non si ferma più. La giovanissima figlia d’arte (mamma Fiona May e papà Gianni Iapichino) a 16 anni vola ai Campionati italiani allievi 2019 di atletica leggera ad Agropoli, migliorandosi di ben 26 centimetri nel salto in lungo e atterrando a 6,64m.

La misura le vale il record nazionale under 18 e under 20, entrando di diritto all’8° posto di sempre nella classifica italiana; la sua è anche la migliore prestazione mondiale dell’anno di categoria.

Ma non è l’unica a siglare un primato tricolore under 18: nel decathlon Alessandro Sion raggiunge i 7064 punti, incrementando nettamente il precedente record italiano di categoria (6760 punti di Marco Leone).

ATLETICA OTTIME PRESTAZIONI PER GLI AZZURRI

Luminosa Bogliolo a Nancy, in Francia, al Meeting Stanislas, si migliora di 10 centesimi sui 100 ostacoli: 12.89 per lei e superamento dello standard per i Mondiali di Doha 2019. Grazie a questa prestazione diventa la terza azzurra di sempre nella specialità.

Ai Campionati italiani allievi 2019 di Agropoli, nei 100 metri il 16enne Matteo Melluzzo corre due volte in 10.49: è il secondo under 18 italiano di sempre.

Daisy Osakue a Mondovì supera per la prima volta i 60 metri in Italia: nel lancio del disco raggiunge i 60,66m, sua seconda misura in carriera. 

Sebastiano Bianchetti nel lancio del peso supera il muro dei 20 metri per la prima volta in carriera: 20,17m con un miglioramento di 28 centimetri e diventa così il 7° italiano di sempre all’aperto. 

Nella prima gara dopo i 2,30m di Rieti, Stefano Sottile a Essen, in Germania, nel salto in alto supera i 2,25m al terzo tentativo, sua seconda misura in carriera.

Nel meeting di Zweibrucken, in Germania, Sara Jemai nel lancio del giavellotto arriva a 57,83m, secondo risultato in carriera, a meno di mezzo metro dal personale. 

Filippo Tortu al Golden Spike di Ostrava, in Repubblica Ceca, è 5° nei 100 metri in 10.15, sfavorito da un vento contrario di -1.1.

ATLETICA MARATONA MONDIALI DOHA 2019: L’ITALIA PERDE CATHERINE BERTONE

La Nazionale italiana di atletica perde un importante elemento per i Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre): Catherine Bertone, già selezionata per la rassegna iridata, dopo l’ottimo risultato alla Maratona di Praga 2019, è stata costretta a rinunciare perché impossibilitata a effettuare una preparazione adeguata all’evento. L’eterna maratoneta, 47 anni, medico pediatra, dovrà lavorare durante l’estate e non avrà il tempo necessario per allenarsi al meglio.  

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

mm
Giornalista, onnivora di cultura a 360º. Lavoro nel campo dei media, in particolare nel mondo dell'informazione e social. Lo sport è una delle mie tante passioni, coltivata sul campo, sui libri e sullo schermo.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.