La seconda giornata dei Mondiali di judo di Tokyo 2019 si chiude amaramente: Lombardo viene eliminato con una decisione che fa discutere.

IPPON, ANZI NO: LOMBARDO OUT NELLA FINALE PER IL BRONZO

Continua il digiuno di medaglie per l’Italia ai Mondiali di judo di Tokyo 2019, ma questa seconda giornata ha il retrogusto amaro della beffa. Sì perché Manuel Lombardo, campione mondiale juniores in carica, nella categoria -66 kg arriva ad un passo dal bronzo alla sua prima partecipazione ad un mondiale senior. Anzi, più che ad un passo.
Dopo un percorso esaltante, che lo vede approdare ai quarti dopo la spettacolare vittoria in rimonta contro l’israeliano Baruch Shmailov, 4° nel ranking, Lombardo si arrende a Denis Vieru. L’Azzurro però non si arrende, vincendo lo spareggio contro Bogdan Iadov e potendosi così giocare il terzo posto con il giapponese Hifumi Abe, che agli ottavi aveva eliminato l’altro italiano, Matteo Medves.
Il padrone di casa gioca all’attacco, rischiando in più di un’occasione di mettere fuori combattimento Lombardo, ma la difesa del nostro atleta è efficace. Arrivati al Golden Score, Lombardo riesce a mettere a segno un ippon, chiudendo di fatto i giochi, ma l’analisi video porta la giuria ad una decisione di difficile comprensione, annullando il punto e facendo continuare la gara. Sarà alla fine il giapponese ad avere la meglio: per Lombardo l’amara soddisfazione del quinto posto, utile in vista delle Olimpiadi del prossimo anno.

Più breve il percorso di Odette Giuffrida, che nei -52 kg femminili si arrende agli ottavi di finale alla sua eterna rivale, la russa Natalia Kuziutina, che conquisterà l’argento dietro alla nipponica Uta Abe.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di judo anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

mm
Giornalista in erba, sono un appassionato di sport, con un occhio di riguardo per il calcio (banale!) e la boxe.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Judo