Nuoto, mondiali 2017: Alessandro De Rose è bronzo nei tuffi dalle grandi altezze. Si tratta della prima medaglia mondiale italiana nella storia di questa disciplina.

Nuoto, mondiali 2017: Alessandro De Rose è bronzo nei tuffi dalle grandi altezza

Alessandro De Rose (Foto: pagina fb ufficiale di Alessandro De Rose)

TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZA: DE ROSE È BRONZO!

Ai mondiali di nuoto di Budapest 2017, Alessandro De Rose conquista il bronzo nella gara di tuffi dalle grandi altezze.

Una battaglia spettacolare, che ha avuto come cornice il Danubio con vista sul Parlamento ungherese.

Una gara nella quale non sono mancati i colpi di scena, con l’errore finale del favorito Gary Hunt il quale non è riuscito nemmeno ad andare a podio.

Ed è proprio all’ultimo tuffo che il nostro atleta ha compiuto il sorpasso riuscendo così a entrare in zona medaglie. Davanti a lui lo statunitense Steve Lo Bue (punteggio 397.15) e il ceco Michal Navratil (390.90). L’azzurro ha invece concluso la sua gara con un ottimo 379.65.

Si è chiuso così un luglio magico per il tuffatore cosentino che, dopo la vittoria nella tappa di Polignano a Mare del Redbull Cliff Diving, si è quindi confermato nell’élite mondiale della specialità anche a Budapest 2017.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google+

Luca Lovelli
Giornalista e conduttore televisivo. Fondatore e direttore responsabile di Azzurri di Gloria. Amo viaggiare, con la mente e con il corpo.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Nuoto