Nella notte italiana inizieranno ufficialmente i Mondiali di Gwangju 2019 per gli atleti del nuoto azzurro: i primi a fiondarsi in acqua saranno i protagonisti del fondo, con Gregorio Paltrinieri sugli scudi.

Gregorio Paltrinieri

NUOTO DI FONDO, MONDIALI GWANGJU 2019: LE SPERANZE DEGLI AZZURRI

I Mondiali di nuoto di Gwangju 2019, in Corea del Sud, saranno il grande appuntamento dell’estate sportiva: l’inizio è avvenuto ufficialmente quest’oggi, e nella notte italiana si inizierà a fare sul serio, con l’entrata in acqua degli atleti del nuoto in acque libere. Una disciplina nella quale l’Italia ha grande tradizione, e sulla quale puntiamo molto in questa rassegna iridata. La stella della squadra è ovviamente Gregorio Paltrinieri, che ormai da un anno si sta dedicando alla 10km in acque libere col grande obiettivo di centrare una medaglia alle Olimpiadi di Tokyo 2020: Greg ha ottenuto risultati di tutto rispetto nelle sue apparizioni nel fondo, e si è preparato duramente per questa gara. L’infortunio riportato nella 5km disputata nei Trials USA potrebbe averlo limitato, ma Greg ha grande ritmo e forza d’animo e darà tutto per conquistare la medaglia mondiale nella 10km e vincere i suoi 1500sl: la 10km iridata qualifica i primi dieci classificati direttamente ai Giochi di Tokyo 2020, è questo l’obiettivo dei nostri atleti. Insieme a Greg, le protagoniste più attese sono Arianna Bridi e Rachele Bruni, che hanno disputato un’ottima Coppa del Mondo: entrambe cercheranno la medaglia nella 10km mondiale, e Rachele disputerà anche la 5km insieme a Giulia Gabbrielleschi. Debutto nelle acque libere per Acerenza (5km), mentre Bridi e Ruffini sono tra i favoriti della 25km, in quella che non è una distanza olimpica. Non è così improbabile per l’Italia ottenere almeno 3-4 medaglie, gli azzurri hanno molte cartucce da giocarsi.

NUOTO DI FONDO, MONDIALI GWANGJU 2019: LE DATE E I CONVOCATI AZZURRI

Le gare del nuoto in acque libere inizieranno stanotte, e sono dieci i convocati dell’Italia: al maschile gareggeranno Gregorio Paltrinieri, Mario Sanzullo, Domenico Acerenza, Marcello Guidi, Simone Ruffini e Alessio Occhipinti. Solo quattro atlete in gara al femminile, ma tutte d’alto livello: Rachele Bruni, Arianna Bridi, Giulia Gabbrielleschi, Barbara Pozzobon. Di seguito tutte le date delle gare.

13 luglio, h. 3: 5km maschile (Acerenza, Guidi)
14 luglio, h. 3: 10km femminile (Bruni, Bridi)
16 luglio, h. 3: 10km maschile (Paltrinieri, Sanzullo)
17 luglio, h. 3: 5km femminile (Bruni, Gabbrielleschi)
18 luglio, h. 3: 5km a squadre (formazione da definire)
19 luglio, h. 1.30: 25km maschile (Ruffini, Occhipinti)
19 luglio, h. 1.45: 25km femminile (Bridi, Pozzobon).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Nuoto