Ripercorriamo la carriera dell’atleta azzurro plurimedagliato, una delle leggende del canottaggio italiano e uno dei più vincenti della storia.

Rossano Galtarossa ai Giochi Olimpici di Atene nel 2004

Uno dei pochi italiani ad andare in podio in quattro edizioni delle Olimpiadi

Rossano nasce a Padova, il 6 luglio del 1972, ma non passa molto tempo dall’incontro col canottaggio, infatti a soli 13 anni entra nel Cus Padova. Il primo risultato importante arriva nel 1988, con il primo titolo nazionale, e l’anno successivo si riconferma gareggiando in singolo conquistando il secondo posto ai Campionati del Mondo Juniores.

Nel 1990 arriva la vittoria del Mondiale di Aguebalette, questa volta in doppio. Nel 1991 si aggiudica in Grecia, a Ioannina, il terzo posto ai Giochi del Mediterraneo.

L’APPRODO ALLE OLIMPIADI

Galtarossa, nel 1992, partecipa per la prima volta alle Olimpiadi di Barcellona. Insieme ai colleghi, in quattro di coppia, conquista il terzo posto. Questa categoria gli permetterà di raggiungere altri prestigiosi traguardi, come il mondiale a Indianapolis (USA) nel 1994, quello un anno dopo in Finlandia, successivamente lo stesso nel 1997 e nel 1998, prima a Aiguebelette e poi a Colonia (Germania).

Dopo il quarto posto alle Olimpiadi di Atlanta, raggiunge il suo traguardo più importante a quelle successive, disputate a Sydney, che lo vedono trionfare su tutti con la medaglia d’oro del primo posto che brilla sul petto. Alessio Sartori, Agostino Abbagnale e Simone Raineri sono i colleghi che lo accompagnano in questa magica vittoria.

Alle successive Olimpiadi di Atene conquista un bronzo in coppia con Alessio Sartori. Segue una pausa di due anni, dove Galtarossa continua a disputare gare solo a livello nazionale. Arriviamo infine al 2008 quando, sempre in un quattro di coppia, agguanta l’argento alle Olimpiadi di Pechino.

Anche durante la pausa Rossano ha continuato a vincere, arrivando secondo nella prova di Coppa del Mondo di Linz e quarto ai Campionati Mondiali di Monaco. Il 2011 riconferma il suo talento qualificando il quattro di coppia ai successivi Giochi Olimpici di Londra 2012.

Inutile spendere parole di gratitudine per Rossano Galtarossa, il suo palmarès parla da solo, elevandolo automaticamente a puro talento. Rimane tuttora il canottiere ad aver vinto più medaglie alle Olimpiadi, e campione italiano nella specialità del singolo categoria senior per cinque anni consecutivi.

Oggi Galtarossa è Direttore degli Impianti della Società Canottieri Padova, la città dov’è nato e dove ha raggiunto tantissimi traguardi. Noi lo ricordiamo per i suoi record e per la sua devozione alla maglia azzurra, che solo pochissimi atleti italiani come lui, hanno portato sul podio in quattro edizioni dei Giochi Olimpici.



ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di canottaggio anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.



Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Canottaggio