Atletica Mondiali 2022 Eugene giorno 6: per Ayomide Folorunso primato nazionale dei 400 ostacoli donne, ma non basta per la finale. Catalin Tecuceanu è in semifinale degli 800m uomini.

atletica mondiali 2022 eugene giorno 6 ayomide folorunso 400 ostacoli record italiano atletica leggera italia italy italian record 400 hurdles women athletics world championships eugene 2022 oregon 2022 400 meters hurdles

Ayomide Folorunso felice al traguardo della semifinale dei 400hs a Eugene

ATLETICA MONDIALI 2022 EUGENE GIORNO 6: FOLORUNSO, UN PRIMATO TRICOLORE CHE NON BASTA

Nella sesta giornata di gare dei Mondiali 2022 di atletica leggera, che si disputano nel bellissimo impianto Hayward Field di Eugene, in Oregon, USA, cade un primato nazionale.

Dopo nove anni, Ayomide Folorunso riesce a migliorare il record italiano dei 400 ostacoli femminili. L’azzurra corre in 54.34, migliorando di due decimi il 54.54 di Yadisleidy Pedroso realizzato a Shanghai in Diamond League nel 2013. Ma il tempo, che vale il 5° posto della sua semifinale, non basta per entrare nella finale mondiale: l’ultimo crono di ammissione è 53.72, una missione impossibile. Fuori in semifinale anche le altre azzurre Rebecca Sartori (55.90) e Linda Olivieri (56.04).

Negli 800 metri uomini, un ottimo Catalin Tecuceanu firma il primato personale e passa il turno: 1:44.83 in batteria, con un miglioramento di dieci centesimi che vale il 4° tempo complessivo del round iniziale. Una corsa dove l’azzurro, alla prima importante esperienza in Nazionale, si gioca tutto negli ultimi 200m: intorno ai 600m sembra fuori, in 8ª posizione; ma grazie a un finale esplosivo (25.8 negli ultimi 200 metri, 12.8 nell’ultimo 100 metri), risale fino alla 5ª posizione (diventata 4ª dopo la squalifica dello statunitense Jonah Koech), tagliando il traguardo con un buonissimo tempo che lo proietta in semifinale.

Nelle due finali di giornata, gli USA non riescono a portare a casa il titolo iridato nel lancio del disco donne per l’ennesima volta: l’oro olimpico Valerie Allman non va oltre il 3° posto con la misura di 68,30m. Vince la cinese Feng Bin che, grazie al primo lancio da 69,12m, si mette al collo l’oro mondiale; l’argento è della croata Sandra Perkovic con 68,45m.

Nell’avvincente finale dei 3.000 siepi donne, a tre giri dalla fine diventa una gara a tre tra Jeruto, Yavi e Getachew, tallonate dall’etiope Abebe. La zampata finale della kazaka ex keniana Norah Jeruto fa la differenza e determina le sorti della gara: affronta la riviera senza toccare la barriera e si libera della concorrenza etiope di Werkuha Getachew e Mekides Abebe, mentre crolla l’atleta del Bahrain Winfred Mutile Yavi. L’oro della Jeruto vale il record dei campionati (8:53.02). Arriva anche il primato d’Etiopia per Getachew (8:54.61), argento, seguita da Abebe (8:56.08), bronzo.

ATLETICA MONDIALI 2022 EUGENE GIORNO 6: GLI ORARI DEGLI AZZURRI DEL GIORNO 7

Il fuso orario tra gli Stati Uniti d’America e l’Italia (Eugene è a -9 ore) vede le gare svolgersi dal tardo pomeriggio alla tarda notte per l’orario italiano (indicato nell’articolo).

Giovedì 21 luglio – notte tra giovedì 21 e venerdì 22

  • 800m donne: ore 2:10 batterie con Elena Bellò
  • Salto triplo uomini: ore: 3:20 qualificazione con Tobia Bocchi, Andrea Dallavalle e Emmanuel Ihemeje
  • 800m uomini: ore 4:00 semifinali con Catalin Tecuceanu

Per il calendario completo degli azzurri a Eugene 2022, clicca qui.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

mm
Giornalista, onnivora di cultura a 360º. Lavoro nel campo dei media, in particolare nel mondo dell'informazione e social. Lo sport è una delle mie tante passioni, coltivata sul campo, sui libri e sullo schermo.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.