Ai Mondiali di hockey su ghiaccio femminile, l’Italia è riuscita a conquistare la promozione nel Gruppo A della Prima Divisione. Un risultato importante, frutto della vittoria nel Gruppo B ottenuta davanti al pubblico amico di Asiago.

Alla fine le hanno messe tutte in fila: Corea del Sud, Lettonia, Kazakistan, Cina e Polonia. Tutte si sono dovute arrendere alle Azzurre allenate da Marco Liberatore. La promozione è arrivata al termine di un Girone B conclusosi al primo posto per l’Italia, capace di conquistare di 12 punti, uno in più della Corea del Sud seconda. La Lettonia ha chiuso il torneo a 9, seguita dal Kazakistan (7 punti) e dalla Cina (6). Fanalino di coda, invece, la Polonia: le biancorosse non sono riuscite a strappare nemmeno un punto nell’intera competizione.

Mondiali di hockey su ghiaccio femminile, Cina battuta di misura: arriva la promozione

Proprio dall’ultima prestazione della Polonia è passata la qualificazione delle Azzurre: la vittoria della Corea per 9 a 2 sulle polacche, infatti, obbligava le italiane a vincere nell’ultima decisiva partita contro la Cina.

Il match con la compagine orientale non è stato semplice per l’Italia, con le orientali che si sono battute per tutta la gara con la voglia di portare a casa la vittoria. Il primo drittel ha visto infatti le cinesi attaccare con maggiore intensità le Azzurre le quali, dal canto loro, sono state brave a resistere e a trovare il gol della partita nel secondo drittel. In questa fase della partita, infatti, De Rocco ha trovato il tiro vincente. La conclusione da lontano della giocatrice italiana ha regalato il vantaggio alle sue compagne. Nel terzo drittel, poi, la squadra di Liberatore è riuscita a gestire il minimo vantaggio, portando a casa vittoria e qualificazione.

“Ha vinto sicuramente la forza del gruppo e la capacità di remare in un’unica direzione verso l’obiettivo – ha spiegato il coach a fine gara – questa squadra ha fatto bene anche sotto il profilo dei numeri, a dir poco strepitosi, con la miglior difesa del torneo”.

L’allenatore azzurro si è poi concentro sul futuro della squadra italiana in questa disciplina, parlando degli obiettivi che le sue ragazze potrebbero raggiungere: “Credo che questo gruppo abbia un grande futuro davanti a sé e credo anche che ci siano le condizioni per credere in una prossima qualificazione olimpica”.

O almeno questa è la speranza di tutti i tifosi di hockey su ghiaccio italiani.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di hockey su ghiaccio anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e Google +.

 

Federico Sanzovo
Neolaureato e aspirante giornalista, scrivo su carta dal 2008. Sono tra i fondatori di Azzurri di Gloria. Mi occupo di blogging, web writing e social media managing. Amo il web, ma il profumo della carta stampata...

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.