Terza medaglia per l’Italia, che raccoglie nuovamente i frutti del suo grande movimento nelle acque libere: Arianna Bridi è bronzo nella 10km, il film della sua gara.

Arianna-Bridi

Il coronamento di una grandissima stagione, che l’ha portata a guidare la classifica generale della Coppa del Mondo del nuoto in acque libere al femminile davanti alla connazionale Rachele Bruni e alla brasiliana Marcela Cunha: Arianna Bridi disputa un’ottima gara nella 10km, e conquista una favolosa medaglia di bronzo al fotofinish, portando a tre le gioie dell’Italia (due bronzi e un argento), e a due quelle del nuoto di fondo (dopo l’argento di Sanzullo nella 5km).

È una medaglia sudata e meritata, quella dell’azzurra, che disputa una gara accorta in partenza e gagliarda nella seconda metà: Arianna Bridi e Rachele Bruni partono in maniera soft, e sono nel gruppone ai 2.5km, quando la francese Muller lancia la prima fuga della sua gara da medaglia d’oro. Le azzurre iniziano a fare sul serio solo a metà gara, piazzandosi al 6° (Bridi) e all’8° posto (Bruni), e ai 6.5km ecco il sorpasso alla francese: è proprio Arianna a portarsi in testa, superando la Muller e impostando il suo ritmo, e finendo con l’allungare leggermente insieme alla francese. L’allungo dura poco, perchè Rachele Bruni riporta sotto il gruppo, e per qualche minuto l’Italia sportiva sogna la doppia medaglia, dato che a braccetto con la francese, dominatrice dalla gara, ci sono proprio Arianna Bridi e l’argento di Rio 2016 (dopo la squalifica della stessa Muller, che aveva buttato sott’acqua l’azzurra). Una doppia che medaglia che non arriverà, dato che il km finale è fatale per Rachele Bruni, che non riesce a lanciare il giusto sprint e chiude al 5° posto: Arianna Bridi invece si fa beffare per l’argento dalla sorprendente ecuadoriana Samantha Arevalo (che si allena con le nostre ragazze e il tecnico federale Antonelli), che risale negli ultimi 400m dopo una gara da ”struzzo”, totalmente nascosta nel gruppone, ma va comunque a medaglia. L’azzurra vince la volata con la brasiliana Marcela Cunha, conquistando il 3° posto dopo 10 minuti d’attesa per l’esito del fotofinish, e conquista la sua prima medaglia iridata: Arianna Bridi è di bronzo nella 10km dalla Muller con grande autorevolezza, e l’Italia sale a tre medaglie. Continuate a seguire i Mondiali di Budapest su Azzurri di Gloria!

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Nuoto