Le azzurre, guidate dal ct Fabio Conti, hanno giocato la fase preliminare della Europa Cup 2018 a Volos, in Grecia, centrando la qualificazione alle Final Six. 

pallanuoto femminile setterosa italia silvia avegno agnese d'amico europa cup 2018 gironi 7rosa pallanuoto europa cup 2018 7rosa pallanuoto femminile

Silvia Avegno e Agnese D’Amico (foto FIN)

PALLANUOTO EUROPA CUP 2018 7ROSA: LE ATLETE ITALIANE NELLA FASE A GIRONI

Da giovedì 1 a domenica 4 febbraio si è disputata la fase preliminare dell’Europa Cup 2018 di pallanuoto femminile. Questo primo round è consistito in due gironi da cinque squadre, disputato con la formula del concentramento unico e incontri di sola andata.

A Oosterhout, in Olanda, hanno gareggiato le squadre del girone A: Spagna, Olanda, Russia, Croazia e Francia.

A Volos il 7rosa, nel girone B, ha affrontato le padrone di casa della Grecia, l’Ungheria campione d’Europa, Germania e Israele.

La Nazionale italiana, guidata dal commissario tecnico Fabio Conti, era così formata: Elisa Queirolo, Sara Dario, Giulia Emmolo, Agnese D’Amico, Rosaria Aiello, Arianna Garibotti, Valeria Palmieri, Roberta Bianconi, Agnese Cocchiere, Arianna Gragnolati, Federica Lavi, Silvia Avegno, Chiara Tabani, Giuditta Galardi, Domitilla Picozzi e Giulia Gorlero.

PALLANUOTO EUROPA CUP 2018 7ROSA: IL CAMMINO DELL’ITALIA A VOLOS

Il Setterosa ha perso la prima partita 9-11 contro l’Ungheria campione d’Europa in carica, dopo una partita costellata da alcuni errori individuali e da alti e bassi.

Nella seconda partita, la Nazionale italiana si riscatta travolgendo 19-0 le Israeliane, mandando in rete dieci giocatrici di movimento su undici.

Le italiane segnano una nuova goleada nella terza giornata, battendo 25-3 la Germania e strappando il pass per la Final Six, ancora una volta con a segno dieci giocatrici di movimento e con una difesa invalicabile che stoppa sette azioni in inferiorità numerica su otto.

Nell’ultima giornata, il 7rosa dà prova di grande carattere pareggiando 11-11 contro la Grecia padrona di casa.

La Nazionale azzurra ha chiuso così il girone B al terzo posto con 7 punti, dietro a Ungheria – seconda con 9 punti – e Grecia – prima con 10 punti –, qualificandosi alla Final Six di Europa Cup 2018 che si disputerà dal 23 al 25 marzo p.v.

L’Italia dovrà vedersela con Spagna, Olanda, Russia – rispettivamente prima con 10 punti, seconda con 7 punti e terza con 6 punti del girone A –, Grecia e Ungheria.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Giornalista, onnivora di cultura a 360º. Lavoro nel campo dei media, in particolare nel mondo dell'informazione e social. Lo sport è una delle mie tante passioni, coltivata sul campo, sui libri e sullo schermo.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Pallanuoto