L’Italia batte la Germania nei quarti di finale degli Europei 2021 di volley maschile raggiungendo la Serbia in semifinale.

FONTE: sito eurovolley.cev.eu

L’ITALIA S’È DESTA, GERMANIA KO E SEMIFINALI RAGGGIUNTE

Sulla carta era un match insidioso, “la Germania di Grozer” dicevano, ma sul taraflex di Ostrava, in Repubblica Ceca, l’Italia di Fefè De Giorgi mette subito in difficoltà i tedeschi che commettono tanti errori e subiscono l’uragano Azzurro. 4 ace a 0, 10 muri a 2 per l’Italia che, con un netto 3-0, vola a Katowice, in Polonia, per giocarsi la semifinale contro la Serbia sabato 18 settembre alle 17.20.

PRIMO SET

La Germania prova subito a scappar via (3-5) ma gli Azzurri non si fanno intimorire e riescono a recuperare (5-5). Anzani a muro e poi Michieletto in parallela ci portano sul +3 (10-7). Monster-block di Lavia per il 15-9. Karlitzek batte direttamente out, gli Azzurri scappano via (19-11). Galassi a muro ci porta sul +9 (22-13). Il primo tempo di Galassi (25-13) chiude un set partito con qualche difficoltà ma che gli Azzurri hanno raddrizzato scappando via e lasciando la Germania al palo.

SECONDO SET

Italia che parte subito forte portandosi sul 3-0 ma la Germania recupera subito (3-3). Si inizia a giocare punto a punto finchè Kaliberda attacca out e ci regala il +3 (9-6). Monster-block di Anzani per il 13-8, una bella Italia e una Germania in difficoltà contro gli Azzurri. Primo tempo vincente di Krick che avvicina i tedeschi (15-11). Giannelli alza e Galassi in prime tempo mette giù il punto del 18-14. Diagonale vincente di Pinali per il 22-15. Ancora Pinali che la mette giù dove i tedeschi non possono difendere, sette set point per gli Azzurri (24-17). Primo set point annullato dalla Germania che però sbaglia la battuta e ci regala il 25-18 ed è 2-0 per l’Italia.

TERZO SET

Terzo set equilibrato, Germania che si porta al massimo sul +2 (5-3) ma gli Azzurri pareggiano (6-6), poi la parallela di Pinali ci porta sul +2 (10-8) ma i tedeschi pareggiano immediatamente (10-10). Lavia vede un buco nella formazione avversaria e appoggia lì il pallone (13-11). Germania in difficoltà, battuta di PInali col pallone non ricevuto benissimo e Galassi di prima intenzione prova a metterla giù, i tedeschi provano a difendere ma invano (16-12). Giannelli alza il pallone dietro dove Pinali lo attacca e trova la manona del muro e il +6 (19-13). Due muri consecutivi di Anzani per il 24-17, sette match point per gli Azzurri. La Germania ce ne annulla due poi Karlitzek spara direttamente out, 25-19 e 3-0 Italia, semifinale raggiunta.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di pallavolo anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Pallavolo