Tredicesimo match di Nations League per l’Italia che affronta il Brasile e deve arrendersi alla forza dei verdeoro, settima sconfitta in Nations League.

FONTE: vollyballworld.com

IL BRASILE È PIÙ FORTE, L’ITALIA CADE 3-1

Il Brasile non a caso è primo in classifica e quest’oggi non ha avuto vita facile soprattutto sul finire del secondo set, conclusosi ai vantaggi per i verdeoro, e nel terzo set dove gli Azzurri sono riusciti ad avere la meglio di Bruno e compagni. Poi però si è vista la netta differenza tecnica con l’Italia che nell’ultimo parziale sembra essersi persa sotto i colpi dei brasiliani.

Settima sconfitta in tredici match di Nations League per gli Azzurri che hanno comunque dimostrato importanti individualità e un buon percorso di crescita collettivo. Brasile che, grazie a questa vittoria, accede alle semifinali di Nations League.

PRIMO SET

Dopo un avvio punto a punto Michieletto riesce ad arrivare su un pallone difeso così e così da Balaso servendolo a Recine che trova un’ottima parallela per l’11-9. Il Brasile trova il pareggio (13-13), poi con la pipe vincente di Leal si porta sul +3 (17-14). Ancora Leal, questa volta trova il mani out del muro Azzurro (20-16). Attacco in diagonale, sempre di Leal, che vale il 23-18. Gli Azzurri annullano un set point ma poi un fallo di Bottolo regala il set al Brasile (25-19).

SECONDO SET

Si inizia a giocare punto a punto finchè Leal e un errore di Nelli portano il Brasile sul 10-8. Lucarelli attacca in diagonale e trova il punto del 14-11. Lucarelli si presenta dai nove metri e trova l’ace del 17- 13. Due punti di Michieletto e Pinali portano gli Azzurri a -1 (17-16). L’attacco di Michieletto termina out e i brasiliani si riportano a + 3 (19-16). L’attacco vincente di Pinali vale il 21-21. Lucarelli mura Recine (23-21), ma il 28 azzurro non ci sta e trova il mani out del muro verdeoro (23-23). Si va ai vantaggi che terminano con un pallonetto in mezzo al muro da parte di Wallace e soprattutto grazie all’ace di Lucarelli per il 32-30 finale.

TERZO SET

Anche questo terzo set si gioca punto a punto finchè il muro vincente di Mosca su Lucas ci porta sul 13-11. L’attacco di Lucarelli è efficace e passa in mezzo al muro Azzurro (15-13). Mosca giganteggia a muro e questa volta le sue manone fermano Leal, gli Azzurri conducono 17-14. Pinali prende l’ascensore e schiaccia a terra il pallone del 20-17. Michieletto col pallonetto a due mani ci porta sul 23-19. Spirito di seconda intenzione ci regala quattro set point (24-20). I brasiliani ce ne annullano due, ma ci fanno vincere il set perchè dai nove metri la battuta di Joao Raffael termina in rete.

QUARTO SET

Pronti via il pallonetto di Leal porta subito i verdeoro sul +2 (4-2). Ace di Lucas col Brasile che rimane avanti (7-4). Attacco di Michieletto che trova però l’opposizione del muro di Souza (9-5). Lucarelli attacca e trova il mani out del muro Azzurro, sembra che l’Italia ormai sia rassegnata a perdere il set e il match (13-6). Attacco vincente di Leal, Brasile a +8 (16-8). L’ace di Bottolo che prova a suonare la carica (18-13). Il primo tempo di Souza è vincente e il Brasile si avvicina alla vittoria della partita (21-17).Dopo un break di due punti per l’Italia, Wallace trova un attacco vincente che mantiene a +4 il Brasile (23-19). I verdeoro conquistano quattro match point (24-20) e Mauricio chiude definitivamente la contesa 25-20, il Brasile è alle semifinali di Volley Nations League.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di pallavolo anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Pallavolo