Spada maschile, Mondiali Budapest 2019. Italia in pedana, alla quinta giornata, con gli azzurri Gabriere Cimini, Marco Fichera, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli, impegnati nella gara della spada maschile individuale.

Andrea Santarelli esulta sulle pedane di Budapest 2019 (fonte: pagina Facebook ufficiale FIE)

Scherma, Mondiali Budapest 2019: la quinta giornata, in pedana spadisti e fiorettiste

Proseguono oggi, alla quinta giornata ai Campionati del Mondo di scherma Budapest 2019, le gare valevoli per l’assegnazione delle medaglie e dei titoli iridati.

Dopo le competizioni di spada femminile e sciabola maschile, che hanno consegnato ieri all’Italia il bronzo di Luca Curatoli, prosegue il programma dell’individuale: in pedana spadisti e fiorettiste.

In pedana per l’Italia gli azzurri Gabriere Cimini, Marco Fichera, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli.

Spada maschile LIVE: Andrea Santarelli medaglia di bronzo

La seconda medaglia dell’Italia ai Mondiali di Budapest 2019 non si fa attendere: vice-campione europeo Andrea Santarelli conquista il bronzo.

Unico spadista in grado di sconfiggere l’azzurro, l’ungherese padrone di casa Gergely Siklosi (poi vincitore della gara contro il russo Bida, in un podio completato dall’ucraina Reizlin), il quale, dopo un inizio cauto, è riuscito a portare il match dalla propria, con un parziale di nove stoccate. L’azzurro ha quindi tentato la rimonta, ma invano: 15-9 il punteggio finale.

In precedenza Andrea, sconfitto all’esordio 15-8 il cileno Nunez e impostosi al tabellone dei sedici sullo statunitense Rodney, 15-10 in un match iniziato in salita, ma proseguito sotto il controllo del portacolori FederScherma, ha poi superato i transalpini Alexandre Bardenet, 15-9 agli ottavi, e Yannick Borel, 15-12 ai quarti.

Primo turno complicato per gli altri tre FederScherma in gara, sconfitti al tabellone dei sessantaquattro.

Marco Fichera è stato superato 15-12 dalla testa di serie numero uno del tabellone, il francese Yannick Borel; Enrico Garozzo ha dovuto cedere il passo al danese Von Der Osten, trionfante 15-10; mentre l’esordiente Gabriele Cimini è stato beffato all’ultima stoccata, 15-14, dallo svizzero Benjamin Steffen.

[Articolo in aggiornamento]

L’esultanza di Andrea Santarelli, che con la vittoria ai quarti si mette al collo una medaglia (fonte: pagina Facebook ufficiale FIE)

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di scherma e sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

Niki Figus
Giornalista pubblicista. Naufrago del mare che sta tra il dire e il fare. Un libro, punk-rock, wrestling, carta e penna.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Scherma