In Kazakistan, Donato Telesca è diventato, nuovamente, Campione del Mondo Junior di Sollevamento Pesi Paralimpico nella categoria 72 kg.

Donato Telesca
Donato Telesca (FONTE: http://www.federpesistica.it/donato-telesca-campione-del-mondo-junior/)

L’INSODDISFAZIONE DELL’ORO

Un risultato aspettato ma fortemente voluto. Donato Telesca si è confermato campione del Mondo Junior nella categoria 72 kg. Dopo aver stabilito numerosi record intercontinentali, l’ultimo ad Eger con un sollevamento di 179 kg, l’azzurro ha bissato il successo iridato dopo l’oro di Città del Messico, conquistato proprio due anni fa con un sollevamento di 159 kg.

Durante la gara odierna, è bastato un solo tentativo per aggiudicarsi l’oro. Tentativo, il secondo tre i tre totali, da 171 kg. Nettamente distanziati tutti gli avversari con l’uzbeco Matyakubov fermo a 125 kg e l’iracheno Al-Behadili a 112 kg. Tuttavia, c’è aria di insoddisfazione per Telesca. L’azzurro si era posto l’obiettivo di superare il proprio record del Mondo ma avrà un’altra occasione. Questo martedì sarà chiamato all’impresa nella categoria Senior, gara fondamentale per scalare il ranking e raggiungere le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Queste le dichiarazioni del sollevatore italiano: “Il risultato è arrivato ma non sono soddisfatto della mia prestazione. Potevo fare molto di più ma è anche vero che non si può stare sempre al 120%; mi brucia ma fa parte del gioco. Questa gara mi ha insegnato tantissimo sotto il profilo della gestione di me stesso. Adesso voglio rifarmi, lo devo a me stesso, ai sacrifici che sto facendo, ed anche a Sandro Boraschi che sta investendo tutto se stesso nella mia crescita. L’occasione mi si presenta martedì con la gara senior del Mondiale e non posso fallire”.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di sollevamento pesi paralimpico anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

mm
Gabriele Stragapede, 25 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.