La sintesi delle prime gare della mattinata giapponese in quel delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Andiamo a vedere quanto è accaduto.

Simona Quadarella
Simona Quadarella (FONTE: https://swimswam.com/simona-quadarella-)

NUOTO: BRONZO PER QUADARELLA

800 STILE LIBERO

Strepitosa medaglia di bronzo per Simona Quadarella negli 800 stile libero. L’azzurra ha pienamente riscattato la gara dei 1500 sl, concludendo dietro all’americana Katie Ledecky ed all’australiana Ariarne Titmus. Quadarella, dopo una partenza lenta, è risalita prepotentemente verso la 3^ posizione, occupata dalla giovanissima statunitense Grimes. L’azzurra ha tenuto poi delle bracciate incredibili, chiudendo sul podio con il tempo di 8:18.35.

Qui, la cronaca della finale.

50 STILE LIBERO MASCHILE

Ottima semifinale per Lorenzo Zazzeri, nei 50 stile libero, che chiude con il 7° tempo complessivo in 21.75, centrando l’accesso alla gara finale.

4X100 MISTA

Una buona finale della squadra di 4×100 mista azzurra, chiusa al 4° posto. Thomas Ceccon (dorso), Nicolò Martinenghi (rana), Elena Di Liddo (farfalla) e Federica Pellegrini (stile libero) hanno concluso la finale con il tempo di 3:39.28, a soli 33/100 dalla medaglia di bronzo. Il tempo siglato dagli azzurri è stato anche il nuovo record italiano, frutto, specialmente, della frazione in 52″23 di Ceccon (nuovo record italiano nel dorso), nella quale l’Italia era passata addirittura in testa alla gara.

Nelle notizie extra azzurre, si segnala il nuovo record del mondo nei 100 farfalla dell’americano Caleb Dressel: 49″45. Lo statunitense ha vinto la gara davanti al nuovo recordman europeo, l’ungherese Milak (49″68), ed allo svizzero Ponti. Dressel ora cercherà una storica doppietta con i 100 stile libero che mancava dai tempi di Mark Spitz.

Qui, il live delle gare.

SCHERMA: SEMIFINALE PER LA SCIABOLA FEMMINILE A SQUADRE

Le azzurre della sciabola femminile a squadre hanno centrato la semifinale, sconfiggendo la Cina per 45-41.Un’ottima prova per Rossella Gregorio, Martina Criscio ed Irene Vecchi che hanno condotto tutta la partita, mantenendo sempre il vantaggio ed un certo distacco di punteggio dalle avversarie. Dopo l’ottimo 5-0 iniziale di Gregorio, le azzurre sono state brave ad amministrare l’incontro ed a mantenere saldi i nervi anche dopo il comeback delle cinesi (parziale di 16-10 in due sfide, a metà match). Per arrivare alla finalissima, ora le azzurre saranno chiamare a battere le storiche rivali della Francia in una magnifica semifinale.

TIRO A VOLO: CLAMOROSA ELIMINAZIONE PER ROSSI/DE FILIPPIS

La spedizione olimpica del tiro a volo azzurro si è rivelata un fallimento. Anche nella prova di mixed team, categoria trap, l’Italia non è riuscita a qualificarsi per una finale valida per l’assegnazione di una medaglia. Dopo un buon primo giro chiuso in 48, grazie ad un doppio 24, Jessica Rossi è completamente uscita mentalmente dalla gara, sbagliando ben 5 piattelli nei primi 12 del 2° round, dove Mauro de Filippis ha fatto registrare un 25/25. A nulla è servito il nuovo 25/25 di de Filippis a cui è seguito il 23 di Rossi. Azzurri al 12° posto finale con un pessimo punteggio di 141/150, dovuto agli 8 errori totali della portabandiera azzurra Jessica Rossi.

Lo stesso non si può dire per Alessandra Perilli (già bronzo nell’individuale) e Gian Marco Berti. Il team sammarinese ha centrato la finale per l’oro con 148/150. San Marino sfiderà la Spagna di Alberto Fernandez, perfetto sino ad ora con 75/75, e di Fatima Galvez. Per San Marino sarà sicuramente la sua seconda medaglia olimpica in tutta la storia. Curioso come le abbia ottenute nella stessa edizione dei Giochi Olimpici.

ATLETICA: BUONE PROVE IN CAMPO FEMMINILE

400M OSTACOLI FEMMINILE

Buona batteria per Linda Olivieri, passata in semifinale con il 4° posto in gara ed il tempo di 55.54, suo personal best. Yadisleidy Pedroso, 5 volte campionessa italiana sulla distanza, ha concluso, invece, al 5° posto la sua batteria, con il tempo di 55.57. L’azzurra non ha centrato l’accesso alle semifinali. Nella terza batteria, Eleonora Marchiando è arrivata 5^, con il tempo di 56.82, venendo anche lei eliminata.

100M OSTACOLI FEMMINILE

Buona batteria per Luminosa Bogliolo che ha concluso 3^ in 12.93, centrando il passaggio alle semifinali. Semifinali solo sfiorate, invece, per Elisa Maria Di Lazzaro, 5^ nella sua batteria in 13.08.

SALTO CON L’ASTA

Claudio Michel Stecchi ha terminato immediatamente la sua gara. L’azzurro, nelle qualificazioni del salto con l’asta, non è riuscito a superare la prima misura di 5.30, chiudendo la sua esperienza olimpica con un no mark.

LANCIO DEL DISCO

Strepitosa qualificazione alla finale del lancio col disco femminile per Daisy Osakue: l’azzurra ha trovato, al 2° tentativo, la misura di 63,66m, suo personal best e record nazionale italiano. Grazie a questo lancio, Osakue si è qualificata alla finale con la 3^ misura più alta.

TRIATHLON: BUON 8° POSTO

Viene conclusa all’8° posto dall’Italia, la prima gara di staffetta mista di triathlon nella storia dei Giochi Olimpici. Verena Steinhauser, Alice Betto, Gianluca Pozzatti e Delian Stateff hanno chiuso in 1:26:23, pagando 2:42 dalla testa della gara. Una buona classifica intermedia per gli azzurri. Ci sarà tempo per crescere in questa disciplina. La gara è stata vinta dal team britannico in 1:23:41, davanti agli Stati Uniti ed alla Francia.

TIRO CON L’ARCO: NESPOLI AI QUARTI

Passaggio facile ai quarti di finale per Mauro Nespoli che ha sconfitto il brasiliano Marcus Vinicius D’Almeida per 6-0 (29-28, 28-26, 29-25). Un dominio nel turno degli ottavi per l’azzurro, capace di infilare ben sei 10 su nove frecce. Vittoria autorevole e passaggio ai quarti, dove sfiderà il tedesco Florian Unruh.

JUDO: AZZURRI SUBITO ELIMINATI NEL MIXED

Italia – Israele 3-4. Questo è stato il risultato degli ottavi di finale. Nicholas Mungai, Odette Giuffrida, Fabio Basile, Maria Centracchio, Christian Parlati ed Alice Bellandi sono stati eliminati dalla formazione israeliana. Decisivo l’ippon di Sharir nel golden score contro Centracchio.

OLIMPIADI TOKYO 2020: NEWS, RISULTATI E MEDAGLIERE AGGIORNATO

News sulle Olimpiadi di Tokyo 2020 tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitter, Instagram e YouTube.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *