L’Italia sale a quota sei medaglie negli Europei di atletica leggera, in corso a Monaco di Baviera. Gianmarco Tamberi è ancora una volta protagonista e va a prendersi l’oro nel salto in alto essendo l’unico fra tutti a raggiungere i 2,30 metri. Ecco i risultati della giornata di oggi. 

Fonte Foto: pagina Facebook Federazione Italiana di Atletica Leggera

ATLETICA, EUROPEI MONACO: TAMBERI D’ORO

Si è conclusa con un fantastico oro per l’Italia la quarta giornata degli europei di atletica. Si parte con le semifinali dei 200 metri dove Fausto Desalu non riesce a raggiungere la finale e termina al quarto posto. Stessa sorte per Petterossi che finisce quinto. Buone notizie invece per Filippo Tortu che conquista la finale arrivando primo in 20″29, domani gareggerà per un posto sul podio. Dalia Kaddari dopo il ripescaggio riesce ad approdare alla finale dei 200 metri femminili, mentre Siragusa è quinta con 23″46. Il primo viene eliminato dopo tre errori consecutivi mentre Gimbo continua la sua scalata. Pietro Arese è quarto nei 1500 metri, l’azzurro si ferma a un passo dal podio. Larissa Iapichino chiude al quinto posto con 6.62 la finale del salto in lungo. La vera gioia però si materializza nel salto in alto dove erano presenti i due azzurri Gianmarco Tamberi e Marco Fassinotti. Il secondo viene eliminato dalla gara dopo il terzo errore consecutivo mentre Bimbo prosegue la sua scalata eliminando un avversario dopo l’altro. Infatti, Tamberi prosegue senza errori fino a 2,27 per poi conquistare l’oro in scioltezza, essendo infatti l’unico a saltare a 2,30 metri. Un’impresa straordinaria che lo vede protagonista insieme a Marcell Jacobs come in quella magica sera a Tokyo 2020.

ATLETICA, EUROPEI MONACO: I RISULTATI DELLA MATTINATA

Nella mattinata invece sono stati sedici gli azzurri delle batterie in gara a caccia della qualificazione. A non deludere è sicuramente Fausto Desalu, che supera le batterie dei 200 metri maschili con 20.46 (-0.6). Insieme a lui brilla anche Diego Pettorossi con 20.65 (+0.3). Entrambi raggiungono Filippo Tortu in semifinale. Nei 200 femminili Irene Siragusa chiude col secondo tempo di ripescaggio in 23.26 e raggiunge Dalia Kaddari in semifinale. Sorpresa anche nei 400 femminili dove  Ayomide Folorunso va direttamente in finale con il secondo tempo di ripescaggio, chiudendo la terza semifinale al terzo posto con il tempo di 54.98. Negli 800 femminili Elena Bellò avanza in semifinale con il secondo tempo di ripescaggio in 2:01.80. Negli 800 maschili invece è il nostro Simone Barontini ad avanzare in semifinale grazie alla seconda posizione nella prima serie 1:45.98.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.