L’Italia porta a casa otto medaglie dalle Olimpiadi giovanili invernali di Losanna 2020: buona rassegna per gli azzurri, che chiudono in 12a posizione nel medagliere.

GIOCHI OLIMPICI INVERNALI: OTTO MEDAGLIE PER L’ITALIA A LOSANNA 2020

La terza edizione dei Giochi Olimpici giovanili invernali porta in dote all’Italia otto medaglie e più di qualche soddisfazione. Gli azzurri erano arrivati a Losanna, che ha battuto Brasov nella gara per l’assegnazione della rassegna a cinque cerchi, con una squadra ricca di giovani talenti e ne hanno raccolto i frutti. Le gare, divise tra Losanna e località montuose della Svizzera (St. Moritz, Villars ecc) e della Francia (nella regione del Giura), ci hanno infatti portato in dote otto podi: due ori, tre argenti e altrettanti bronzi. Medaglie che arrivano dalle principali discipline olimpiche invernali, ma anche da una disciplina “aliena” al mondo dei cinque cerchi e nonostante questo molto seguita e praticata, lo scialpinismo. È proprio lo scialpinismo a portarci in dote tre delle otto medaglie: l’oro di Rocco Baldini nella sprint maschile, gli argenti di Luca Tomasoni (doppietta azzurra) e Silvia Berra, quest’ultima nella sprint al femminile. Grandi risultati anche dal biathlon, con l’oro della staffetta mista composta da Martina Trabucchi, Linda Zingerle, Marco Barale e Nicolò Betemps, e l’argento per Zingerle e Barale nella mista a due. Completano il quadro i tre bronzi: Edoardo Saracco è terzo in slalom, un risultato che viene conquistato anche da Katia Filippi nella mass start del pattinaggio di velocità e dalla squadra azzurra, terza nella staffetta mista della combinata nordica NH (Sieff, Radovan, J. Malsiner, Galiani, Barp, Campione). Risultati che piazzano l’Italia al 12° posto nel medagliere: guida la Russia con 10 ori, 11 argenti e 8 bronzi, precedendo i padroni di casa della Svizzera (10-6-8) e il Giappone (9-7-1).

GIOCHI OLIMPICI INVERNALI: A LOSANNA 2020 ALTRE MEDAGLIE “MISTE”

Una particolarità dei Giochi Olimpici invernali è rappresentata dalle squadre miste che hanno gareggiato in apposite gare: hockey, short track e altre discipline hanno visto partecipare degli autentici “dream team” formati da atleti di ogni nazionalità, schierati sotto la bandiera di quel CIO che ha chiuso quarto nel medagliere con 6 ori, 6 argenti e 6 bronzi. Per questo motivo, se da un lato le medaglie “ufficiali” dell’Italia sono otto, dall’altro se ne aggiungono altre quattro: due ori, un argento e un bronzo conquistati con i team a nazionalità mista. Medaglia d’oro per Elisa Innocenti e Alessandro Segafredo, che facevano parte della selezione a nazionalità mista al maschile e femminile che ha vinto la gara di hockey 3vs3: nella stessa disciplina, l’azzurra Carlotta Regine ha conquistato l’argento. Infine, il bronzo di Thomas Nadalini nella staffetta a nazionalità mista dello short track. Otto medaglie che dunque “sarebbero” 12.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive sui Giochi Olimpici Giovanili anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *