Si conclude con una medaglia inattesa e bellissima l’Olimpiade di Gregorio Paltrinieri: l’azzurro conquista uno strepitoso bronzo nella 10km dominata da Wellbrock, perdendo solo in extremis l’argento da Rasovszky. Super-Greg ci sorprende, e si sorprende, per un’altra volta.

Gregorio Paltrinieri
Gregorio Paltrinieri (FONTE: https://www.sportface.it/olimpiadi-tokyo-2020/tokyo-2020-)

OLIMPIADI TOKYO 2020, NUOTO: BRONZO PER GREGORIO PALTRINIERI NELLA 10km!

Gregorio Paltrinieri l’ha fatto ancora, Gregorio Paltrinieri ci ha stupito ancora. In quella che doveva essere l’Olimpiade della Caporetto per Greg, costretto a fermarsi per quasi un mese a giugno a causa della fastidiosa mononucleosi, arriva la seconda medaglia: dopo l‘argento insperato e in rimonta negli 800sl, e il 4° posto che aveva lasciato l’amaro in bocca nei 1500sl, ecco il bronzo nella 10km e nel suo debutto olimpico sulla distanza di cui è campione d’Europa. L’oro va proprio a colui che aveva sconfitto negli Europei, il tedesco Wellbrock, con una prova da dominatore: Greg chiude a 27″ e vede sfumare l’argento, andato all’ungherese Rasovszky, che per soli due secondi e in un vibrante sprint finale. Paltrinieri è bronzo dunque, il 16° dell’Italia che si porta a 31 medaglie (6 ori, 9 argenti, 16 bronzi), ed entra nella storia: è il primo italiano ad ottenere una medaglia in vasca e nelle acque libere alle Olimpiadi.

La gara parte subito a ritmi folli, quasi da 1500sl: Florian Wellbrock, sfruttando il numero alto di molti rivali che sono dunque costretti a partire indietro, attacca dalla prima bracciata. Dopo un’iniziale titubanza, lo seguono Olivier e Rasovszky, e il vantaggio è da elastico: il tedesco guadagna sul lato lungo e viene ripreso ai rifornimenti, che svolge in ogni singola occasione gestendo magistralmente sforzo e alimentazione. Gregorio Paltrinieri, lo ammetterà in seguito, neanche si accorge che davanti sono partiti in tre: solo le urla del ct azzurro gli fanno comprendere la situazione. Wellbrock guida con 5” sugli inseguitori, Paltrinieri è nel gruppetto a 35” e rompe gli indugi ai 2.9km: Greg capisce che, se non si muove ora, è finita per le medaglie. Il suo cambio-passo è irreale: in un km dimezza lo svantaggio, ai 5.7km si trova a soli 8″ da Wellbrock, Olivier e Rasovszky e poco dopo effettua l’aggancio. E qui inizia la fase di studio per tutti, tranne che per Wellbrock: il tedesco effettua una terza accelerazione e costruisce il margine che gli consegnerà poi l’oro: agli 8.1km, il margine è di 5”5 su Paltrinieri e 7”4 su Olivier e Rasovszky. Greg prova ad allargare la traiettoria per prendere velocità, ma è una mossa scarsamente lucida che gli costa qualche secondo e lo fa scivolare in terza posizione.

Wellbrock scappa via, ai -500m ha 16” su Rasovszky e 25” su Paltrinieri, che lancia lo sprint per l’argento. In un battito di ciglio l’azzurro è sulla punta dei piedi dell’ungherese, che gli fa sprecare energie preziose cambiando traiettoria: l’esperienza nelle acque libere, sommata a una condizione al 70% per Greg, esce fuori. Oro a Wellbrock in 1h48’33”7, argento a Rasovszky che chiude a 25”3, bronzo a Gregorio Paltrinieri, staccato di 27”4: dietro di loro il vuoto, coi soli Roditi (Israele, 51”) e Kynigakis (Grecia, 55”) sotto il minuto. Chiude 12° a 4’35” Mario Sanzullo. Mentre Greg fa la storia: argento negli 800sl e bronzo nella 10km, con una prova da leggenda e campione assoluto.

Olimpiadi Tokyo 2020: news, risultati e medagliere aggiornato

News sulle Olimpiadi di Tokyo 2020 tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitter, Instagram e YouTube.

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Nuoto