Termina qui l’avventura di Matteo Berrettini agli US Open 2021. L’azzurro è stato eliminato ai quarti, sconfitto da Novak Djokovic.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (FONTE: https://www.huffingtonpost.it/)

BERRETTINI FUORI AI QUARTI

Matteo Berrettini si è arreso ai quarti di finale degli US Open 2021: l’azzurro è stato sconfitto in 4 set (5-7, 6-2, 6-2, 6-3) dallo strapotere di Novak Djokovic. Berrettini ha lottato per più di tre ore e mezza di battaglia, dovendo alla fine cedere alla superiorità del campione serbo, alla ricerca di uno storico Grande Slam che lo lancerebbe, ancora di più, nella leggenda di questo sport. Rimane la consolazione per il tennista romano di centrare il suo besr ranking in carriera, con la 7^ posizione che occuperà a partire da lunedì.

LA CRONACA DEL MATCH

Il primo set è stato molto equilibrato: Berrettini ha puntato sul servizio, Djokovic sulle sue fantastiche risposte da fondo campo. L’equilibrio si è spezzato nell’undicesimo game, con il break trovato dall’azzurro che ha lo portato a vincere la prima frazione per 7-5. Nel secondo set, non c’è stata storia: Djokovic ha piazzato un doppio break che ha tagliato le gambe al gioco dell’azzurro. 6-2 in favore del serbo e tutto da rifare per Berrettini. La musica non è cambiata nella terza frazione, esatta fotocopia di quanto successo in quella precedente: Berrettini non è riuscito a reagire alle risposte di Djokovic, maestoso nel contrastare il gioco a servizio del tennista romano. Altro doppio break, altro 6-2 per il numero 1 al mondo e strada in discesa verso le semifinali. Il quarto set è partito subito con il servizio strappato da Djokovic nel secondo game, break che è stato confermato nel gioco successivo ed è risultato decisivo ai fini del match. Il campione serbo, infatti, si è limitato a controllare la partita, chiudendo 6-3 e conquistandosi la semifinale contro il tedesco Sascha Zverev.

LE DICHIARAZIONI DI BERRETTINI

Queste, le parole di Berrettini al termine del match: “Ho provato a puntare sul servizio, ma ho trovato il più grande ribattitore della storia. Il mio prossimo step è provare a mantenere la stessa forza mentale per quattro o cinque set. Djokovic? Siamo otto miliardi nel mondo, se nessuno lo batte ci sarà un motivo”.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di tennis anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tennis