Triathlon Coppa del Mondo 2019 New Plymouth: Angelica Olmo conquista la prima vittoria italiana in campo femminile in World Cup, oltre al terzo posto di Mooloolaba. Bene anche la mixed relay in WTS in questo avvio di stagione.

triathlon coppa del mondo 2019 new plymouth angelica olmo prima italia italy winner world triathlon cup world cup 2019 gold
Angelica Olmo al traguardo di New Plymouth (foto FITRI)

TRIATHLON COPPA DEL MONDO 2019 NEW PLYMOUTH E MOOLOOLABA: ANGELICA OLMO PRIMA E TERZA

La stagione internazionale 2019 del triathlon italiano inizia con il botto!

Angelica Olmo sigla uno storico successo nella tappa di New Plymouth, in Nuova Zelanda, della World Cup, dominando la prova su distanza sprint e tagliando il traguardo davanti alla svizzera Jolanda Annen e all’australiana Jaz Hedgeland.

Si tratta della prima vittoria azzurra di sempre in campo femminile in Coppa del Mondo.

Una gara splendida per la Olmo che, nonostante paghi qualche secondo nel nuoto, recupera immediatamente e in bici è protagonista assoluta, gestendo con quel giusto pizzico di aggressività e tenacia la fase di corsa che le permette di chiudere davanti a tutte.

L’altra azzurra Giorgia Priarone termina 23ª; nella prova maschile, Delian Stateff è 11°, Gianluca Pozzatti 15°, Davide Uccellari 21°, mentre Gregory Barnaby non finisce la gara.

Angelica Olmo aveva iniziato la nuova annata internazionale con un podio a Mooloolaba, dove sempre su distanza sprint bissa il 3° posto dell’anno scorso.

Anna Maria Mazzetti chiude 6ª mentre Giorgia Priarone è 25ª.

Nella gara maschile, Gianluca Pozzatti taglia il traguardo al 14° posto, Gregory Barnaby è 16°, Davide Uccellari 17° e Delian Stateff 19°.

TRIATHLON WTS E WORLD CUP 2019: MOLTO BENE LA MIXED RELAY AD ABU DHABI

Nella gara inaugurale di World Triathlon Series 2019 ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, Alessandro Fabian è 27° mentre le due azzurre sono in Top 20: Anna Maria Mazzetti chiude al 17° posto e subito dietro Verena Steinhauser al 18°.

Ma l’importante risultato per l’Italia arriva dalla prova di mixed relay in cui la squadra composta da Angelica Olmo, Delian Stateff, Verena Steinhauser e Gianluca Pozzatti è protagonista assoluta e termina al 6° posto: nonostante abbia dovuto scontare una penalità, è la terza formazione europea al traguardo di Abu Dhabi, il miglior risultato azzurro di sempre.

Nella tappa inaugurale di Coppa del Mondo 2019 a Cape Town, in Sudafrica, su distanza sprint le italiane non brillano: Verena Steinhauser è 25ª e Giorgia Priarone 30ª.

In campo maschile, Gregory Barnaby termina al 12° posto, il migliore degli azzurri. Indietro gli altri: Davide Uccellari è 22°, Gianluca Pozzatti 30°, Delian Stateff 44° e Matthias Steinwandter 57°.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

mm
Giornalista, onnivora di cultura a 360º. Lavoro nel campo dei media, in particolare nel mondo dell'informazione e social. Lo sport è una delle mie tante passioni, coltivata sul campo, sui libri e sullo schermo.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Triathlon