La seconda gara dei Mondiali di parasnowboard 2019 andati in scena a Pyha, in Finlandia, è stata negativa per il team italiano che non è riuscito a conquistare una medaglia nel cross.

Jacopo Luchini e Paolo Priolo
Jacopo Luchini e Paolo Priolo (FONTE: https://www.fisip.it)

Parasnowboard, Mondiali: delusione azzurra

Con la gara di cross, i Mondiali di parasnowboard 2019 che si sono svolti a Pyha, in Finlandia, sono volti al termine. Purtroppo Jacopo Luchini non ha centrato il podio, diversamente da quanto fatto nella gara di slalom lo scorso mercoledì. L’azzurro ha chiuso solamente al quarto posto, ovvero ultimo nella finale. La vittoria è andata al solito Maxime Montaggioni: il francese ha fatto doppietta di medaglie d’oro in questi Mondiali, confermandosi al top. L’argento e il bronzo sono andati agli australiani Simon Patmore e Sean Pollard.

Paolo Priolo e Manuel Pozzerle hanno gareggiato invece nella finalina di consolazione chiudendo rispettivamente secondo e quarto, quindi sesto e ottavo in classifica finale. Il vincitore di questa gara è stato l’austriaco Patrick Mayrhofer.

Parasnowboard, Mondiali: il medagliere

Il medagliere dei Mondiali di parasnowboard 2019 vede la Francia in vetta con quattro medaglie totali conquistate, tutte d’oro. Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti che hanno portato a casa sei medaglie di cui tre del metallo più pregiato, una sola d’argento e due di bronzo. Sul terzo gradino del medagliere ci è finita la Cina che ha vinto due ori, tre argenti e un bronzo

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di snowboard paralimpico anche sui nostri social: Facebook,Twitter, Instagram, YouTube e Google +.

Sebastiano Lavecchia
Classe 1997. Studio "Comunicazione, innovazione e multimedialità" presso l'Università di Pavia. Scrivo articoli sportivi dal 2013 e sono un grande appassionato di sport, in particolare di basket.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.