Una semifinale al cardiopalmo che vede affrontarsi Trento e Perugia nel derby italiano di Champions League.

FONTE: Profilo ufficiale cev champions league volley

LA SEMIFINALE D’ANDATA SE LA AGGIUDICA TRENTO

Trento sconfigge Perugia per 3-2 (25-23; 19-25; 25-23; 28-30; 15-12) nella semifinale d’andata della Champions League maschile 2022 di volley maschile. In un PalaBarton gremito i ragazzi di Lorenzetti riescono dopo 150 minuti di spettacolo puro a vincere una partita indecisa fino all’ultimo minuto. Block Devils che, di fronte al pubblico amico, si devono arrendere ai colpi di Michieletto e compagni, ma la qualificazione è ancora tutta da decidere; se la pallavolo messa in campo è quella vista in questa semifinale d’andata allora il 7 aprile ne vedremo delle belle.

Per accedere alla finale i dolomitici dovranno vincere, Perugia, invece deve vincere 3-0 o 3-1, in caso di vittoria umbra al tie-break si giocherà il golden set di spareggio per decretare la finalista. Nell’altra semifinale lo ZASKA Kedzierrzyn-Kolze si aggiudica il derby polacco contro lo Jastrzebiski Wegiel per 3-0.

I PROTAGONISTI DEL MATCH

In casa Trento Michieletto ha giocato una gara stratosferica con 26 punti all’attivo e il 51% in attacco, un punto in meno per Kaziyski (25). Buona prova anche per Lisinac (12), da segnalare i 7 punti (4 muri) di Podrascanin.

A Perugia non bastano i 29 punti (5 muri e 4 aces) di Leon, i 25 di Rychlicki, i 15 di Anderson e i 10 di Solè.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di pallavolo anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Pallavolo