Arrivano altre medaglie per l’Italia dai Mondiali di nuoto in corso a Budapest: Nicolò Martinenghi è argento nei 50 rana sfiorando la doppietta, le ragazze del nuoto sincronizzato centrano il bronzo nel tecnico. Salgono a 8 i podi azzurri. 

NUOTO, MONDIALI 2022: MARTINENGHI D’ARGENTO NEI 50 RANA

La doppietta sfuma per un soffio. 3/100, un battito di ciglia, separano Nicolò Martinenghi dal secondo oro nella rana. Dopo la vittoria nei 100 rana, il varesino non riesce a bissare il successo e fare suoi i 50 rana, con più di un rammarico per una partenza imperfetta e un tuffo errato che l’ha costretto ad inseguire per tutta la gara. L’azzurro riesce comunque a ottenere un ottimo tempo, 26″48, che però lo colloca solo al secondo posto: oro allo statunitense Nik Fink (26″45), argento a Martinenghi, bronzo all’altro statunitense Andrew e ottimo quinto posto per l’altro azzurro Cerasuolo (26″98). Salgono così a 8 le medaglie complessive dell’Italia nei Mondiali di nuoto di Budapest.

NUOTO, MONDIALI 2022: BEFFA-PALTRINIERI. TUTTI I RISULTATI

Beffa e delusione, invece, per Gregorio Paltrinieri negli 800sl: Greg chiude infatti in 4a posizione dopo aver fatto gara di testa per tutta la distanza. La gara è tiratissima: Romanchuk fa la differenza nei primi 500m e tenta una fuga, salvo poi rinculare nel finale. Ai 700m si è formato un quartetto con l’ucraino, Finke, Paltrinieri e Wellbrock: tre nuotatori con un discreto rush finale e uno (Greg) senza un adeguato sprint conclusivo, bravo a sfiancare gli avversari col ritmo. Il risultato è negativo per l’azzurro: oro a Finke (7.39.36), argento Wellbrock, bronzo Romanchuk e quarto Gregorio col crono di 7.41.19. Sprofonda invece Detti, dopo i buoni segnali nelle batterie: è sesto in 7.47.75, mai in gara per il podio. Niente da fare anche per Alberto Razzetti: nei 200 farfalla, dominati da Milak che riscrive il record del mondo (1.50.34), l’azzurro è settimo (1.55.52). Chiude sesto, invece, nella semifinale dei 200mx e non basta per la finalissima. Quinta posizione, invece, per la 4×100 mista mista: a lungo seconda, grazie alle frazioni di Ceccon e Martinenghi, l’Italia cede nella frazione a stile libero e Silvia Di Pietro non riesce a mantenere il podio. Oro USA, argento Olanda, bronzo Australia. Risorge Miressi nei 100sl, dominati da Popovici (47″13, record mondiale giovanile): opaco nelle batterie, dove si qualifica col 16° tempo, l’azzurro rinasce nelle semifinali e accede alla finalissima col 6° crono in 47″89.

Spareggio invece per Zazzeri, 8° ex aequo col padrone di casa Nemeth in 47″96: non va bene all’azzurro, che viene sconfitto dall’ungherese, qualificato alla finalissima con 47″69 e 35/100 sul toscano. Deve passare dal barrage anche Silvia Scalia nei 50 dorso, contro la britannica Harris: arriva anche qui la sconfitta, per 9/100, ma con 27”65 l’azzurra batte il suo record italiano. Chiudiamo riportandovi il risultato dell’unica finale senza italiani/e: i 200sl, nella prima finalissima senza Federica Pellegrini (dopo 17 anni), vanno alla cinese Yang dopo una gara tutt’altro che entusiasmante e crono molto alti. 

NUOTO SINCRONIZZATO, MONDIALI 2022: ITALIA, È BRONZO A SQUADRE

La prima medaglia di giornata era arrivata dal nuoto sincronizzato, e dalla prova a squadre, programma tecnico: Cavanna, Cerruti, Di Camillo, Ferro, Galli, Iacoacci, Murru e Piccoli ottengono la bellezza di 91.0191pti e chiudono con un fantastico bronzo. Oro alla Cina e argento al Giappone. L’Italia chiude così la giornata con 8 medaglie, mantenendo il secondo posto nel medagliere: 4 ori, 1 argento, 3 bronzi.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito. Scopri tutte le ultime notizie di nuoto anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram.

Marco Corradi
31 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Collaboro con AlaNews e l'Interista

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Nuoto