La nazionale azzurra femminile di rugby ha travolto la Spagna per 34-10, trovando così la qualificazione al Mondiale 2022 in Nuova Zelanda.

Rugby Italia femminile

Rugby Italia femminile (FONTE: https://www.gazzetta.it/Rugby/)

1° POSTO E MONDIALE CONQUISTATO

L’Italia femminile del rugby si è qualificata al Mondiale in Nuova Zelanda da disputarsi l’anno prossimo. Le Azzurre di coach Andrea Di Giandomenico hanno strappato il pass per la Coppa del Mondo, sconfiggendo la Spagna per 34-10. Decisivo, per l’assegnazione del 1° posto nel girone a favore dell’Italia, il match tra Scozia ed Irlanda, che ha visto prevalere le scozzesi per 20-18, grazie ad una meta di Rollie, trasformata all’ultimo secondo da Law.

In Nuova Zelanda, l’Italia saranno di scena nel gruppo B insieme a Stati UnitiCanada e la vincente del torneo di qualificazione asiatico.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Le Azzurre sono riuscite a sbloccare la partita al quarto d’ora del primo tempo, grazie alla meta realizzata da Lucia Gai. Pochi minuti dopo, ci ha pensato Giordana Duca a spianare la strada verso la seconda meta azzurra, finalizzata dalla collaborazione offensiva tra Sara Barattin Michela Sillari. L’Italia ha continuato a produrre ottime manovre offensive, trovando anche un piazzato da 3 punti ancora con Sillari. Le iberiche hanno poi accorciato le distanze con il calcio di Garcia Rodriguez, portando il risultato sul 15-3 all’intervallo.

Tornate in campo dal break, la Spagna ha cercato di riprendere la partita, trovando anche la meta sotto i pali con Ardugo Llobregat, trasformata poi sempre da Garcia Rodriguez. Le Azzurre hanno ritrovato la confidenza del primo tempo, pressando in maniera intelligente la linea difensiva spagnola: Duca è andata in meta, permettendo a Sillari di trasformare. Il match è stato poi un nuovo dominio azzurro, capace anche di arrotondare il risultato con la meta di Veronica Madia ed una meta tecnica.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di rugby anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Rugby