Scherma, Mondiali 2018. Si conclude la quinta giornata dei Campionati del Mondo di scherma di WUxi: dopo l’oro nella spada femminile di Mara Navarria, la FederScherma scende in pedana per conquistare la seconda medaglia dell’evento, nel fioretto femminile e nella spada maschile.

Alice Volpi medaglia d’oro e Arianna Errigo bronzo: la doppietta azzurra nel fioretto femminile individuale (fonte: pagina Facebook ufficiale FIE)

SCHERMA, MONDIALI: LA QUINTA GIORNATA A WUXI 2018

I Campionati del Mondo di scherma di Wuxi 2018 giungono alla quinta giornata: la seconda di assegnazione dei titoli iridati e delle medaglie. Se nei primi tre capitoli dell’evento, dedicati alle qualificazioni, l’Italia era riuscita ad ottenere le prime soddisfazioni mondiali, ieri la gioia azzurra è stata incontenibile. Merito, ovviamente, di Mara Navarria, capace di conquistare il titolo di campionessa del mondo nella spada femminile individuale, nonché quello di campionessa della Coppa del Mondo 2017/2018.

Spazio, oggi, alle ragazze fioretto femminile azzurro e agli spadisti FederScherma.

FIORETTO FEMMINILE: LA DOPPIETTA TARGATA ERRIGO-VOLPI

Seconda giornata di medaglie a Wuxi: seconda giornata di grandi, doppie soddisfazioni. Arianna Errigo e Alice Volpi, stelle del fioretto femminile azzurro, conquistano infatti una doppietta. Le azzurre, qualificandosi alle semifinali nella mattinata italiana, hanno avuto la sicurezza di una medaglia.

Sorti, tuttavia, quelle delle due azzurre semifinaliste, opposte: Arianna Errigo è stata costretta alla resa dopo una gara difficile, conclusasi sul 15-2, che l’ha vista sempre un passo indietro rispetto alla tunisina Ines Boubakri. Alice Volpi, invece, portatasi immediata sul 5-0, ha concluso la gara appena dopo il primo minuto di pausa, volando in finale per il secondo anno consecutivo con un 15-7. In finale l’inizio della francese è ottimo, ma Alice, finalista l’anno scorso quando fu medaglia d’argento, migliora stoccata dopo stoccata, portandosi in vantaggio alla conclusione del primo assalto, 7-6. La gara prosegue in relativo equilibrio fino al 10-10. Da quel momento, Alice prende in mano la gara, gestendo il ritmo e gli spazi in pedana. Il 15-12 finale fa urlare di gioia, ancora, gli azzurri: Alice Volpi è medaglia d’oro.

In precedenza Arianna Errigo, sconfitta all’esordio 15-5 la canadese Naomi Moindrot-Zilliox, aveva eliminato l’austriaca Olivia Wohlgemuth, 15-8, la tedesca Leonie Ebert, 15-5, e la francese Nzigha Prescod, 15-11. Alice Volpi, invece, ha prima battuto la portacolori di Hong Kong, Kimberley Cheung, 15-8, poi la russa Adelina Zagidullina, 15-6, dunque l’ucraina Kateryna Chentsova, 15-2, e, nel derby dei quarti di finale, Camilla Mancini, superata per 15-9.

Camilla Mancini, ferma ai piedi del podio, conclude settima, dopo le vittorie contro l’ucraina Anna Taranenko, 15-5 nel primo incontro di giornata, l’azzurra Chiara Cini, 15-9 nel derby italiano dei trentaduesimi, e la canadese Eleanor Harvey, battuta 15-10.

La gioia, incontenibile, di Alice Volpi, impegnata nella finale del fioretto femminile (fonte: pagina Facebook ufficiale FIE)

SPADA MASCHILE: AZZURRI OUT AI TRENTADUESIMI

Prematuramente, invece, si conclude l’avventura degli azzurri FederScherma della spada maschile, con Andrea Santarelli, Marco Fichera ed il campione del mondo uscente Paolo Pizzo costretti ad interrompere il proprio percorso ai trentaduesimi.

Paolo Pizzo, al rientro dopo un intervento al braccio armato, aveva esordito contro il sudafricano Pavel Tychler, battendolo 15-6. L’azzurro, tuttavia, non è riuscito a difendere il proprio titolo iridato, dovendosi arrendere all’ultima stoccata, 15-14, dinnanzi all’ucraino Roman Svichkar. Santarelli, invece, sconfitto all’esordio 15-4 il padrone di casa, il cinese Yangdong Xue, si è dovuto inchinare, ai trentaduesimi, 9-8, al russo Sergey Khodos. A fermare Marco Fichera, invece, è stato il kazako Dmitry Alexanin, vincente 5-4 al minuto supplementare. In precedenza, Fichera aveva esordito nel primo match di giornata contro il compagno di Nazionale, Enrico Garozzo, sconfitto 15-4.

IL CALENDARIO DI WUXI 2018: DOMANI, LA SESTA GIORNATA

Domani, alla quinta giornata, sono previste ai Mondiali di Wuxi 2018 le gare valevoli per l’assegnazione di titoli iridati e medaglie nella sciabola femminile individuale (la gara inizierà alle ore 2.30 italiane) e nel fioretto maschile individuale (dalle 4.10 italiane). Spazio, poi, ai trentaduesimi e sedicesimi della spada femminile (dalle 2.30 italiane) e della sciabola maschile (dalle 4.30 italiane).

La cerimonia di inaugurazione delle finali iridate della quarta giornata (fonte: pagina Facebook ufficiale FIE)

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di scherma e sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

Niki Figus
Studente universitario. Naufrago del mare che sta tra il dire e il fare. Un libro, punk-rock, wrestling, carta e penna.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Scherma