Sofia Goggia si conferma come regina della velocità: sua la discesa di Sankt Anton, con un margine enorme sulle rivali. Superlativo anche Alexis Pinturault: bis nel gigante di Adelboden, con De Aliprandini ottimo 6°.

SCI ALPINO, COPPA DEL MONDO: GOGGIA DA URLO, TRIONFO IN DISCESA!

Un dominio incontrastato, e una prova assolutamente perfetta. Sofia Goggia distrugge la concorrenza nella discesa di Sankt Anton, guidandola dal primo all’ultimo metro e accumulando costantemente velocità, anche nei tratti più tortuosi e complicati: Sofia rifila quasi un secondo a ogni rivale, conquistando il 9° successo in carriera in CdM, il 6° in discesa. Tempo di 1.24.06 per Sofia Goggia, con 96/100 (!) di vantaggio sull’austriaca Tippler e 1”04 su Breezy Johnson che è terza: un vantaggio-monstre per una gara di 84” e per una discesa, che spesso viene risolta sui centesimi. 4° posto per Ledecka a 1”10, poi un’ottima Laura Pirovano, in crescita costante nelle ultime uscite: per lei il 5° posto con 1”15 di ritardo, precedendo il duo Stuhec/Suter (+1.16). Sono tre le azzurre nelle dieci, perchè Elena Curtoni è 8a a 1”34 ed ex aequo con Gut: top-10 completata da Kira Weidle (+1.48). Ci sono dunque nove atlete in mezzo secondo dopo l’irraggiungibile Goggia, che diventa la quarta azzurra più vincente di sempre (superando Putzer) e porta a 96 i successi italiani nella CdM femminile. Ben sette italiane nelle trenta, l’intero contingente in scena a St. Anton: 13a Bassino (+1.71), 15a Brignone (+1.78), 19a Marsaglia (+1.85) e 23a Delago (+1.99). Sofia Goggia domina la CdM di discesa con 280pti (due vittorie e un 2° posto), ed è terza nella generale di Coppa del Mondo: guida Vlhova (637), seguita da Gisin (498) e dall’azzurra (402), con Bassino 6a (343) a precedere Brignone (339). Domani si conclude con un Super-G.

SCI ALPINO, COPPA DEL MONDO: PINTURAULT, ASSOLO E BIS IN GIGANTE

Sofia Goggia è la regina della discesa, e Alexis Pinturault è il re dello slalom gigante. Il francese, con la sua sciata pulita ed efficace, scava un enorme solco sui rivali nella seconda manche del secondo gigante di Adelboden: ieri aveva rifilato 1” ai rivali, oggi va oltre con una prova sontuosa, da vero campione. Nella prima manche Pinturault aveva chiuso 2° a 30/100 da Meillard, ma nella seconda è una sentenza: tempo di 1.08.68 che è il migliore di manche e gli consente di distruggere la concorrenza. Pinturault, che effettua un ulteriore allungo in CdM, chiude con lo strepitoso crono di 2.18.36, precedendo di 1”26 Zubcic e di 1”65 Meillard: l’elvetico, sceso per ultimo, ha mostrato grande nervosismo e commesso molti errori, salvando il podio per soli 2/100 col 23° tempo nella 2a run. 4° Odermatt (+1.67) davanti a Kilde (+1.69), coi due separati dal podio per 2 e 4/100, mentre Luca De Aliprandini conquista uno strepitoso 6° posto (+2.06): ottima manche dell’azzurro, decimo dopo la prima e capace di rimontare quattro posizioni e perdere solo mezzo secondo da Pinturault. Top-10 completata da Caviezel (+2.20), Leitinger (+2.24), Favrot (+2.25) e Murisier (+2.54), che beffa per 2/100 Feller, 11° dopo il recupero dalla 28a posizione della prima run. Tracollo per Kristoffersen, sempre più irriconoscibile: da 12° a 27° con 4”5 di ritardo. Top-20, invece, per Borsotti e Tonetti, che chiudono rispettivamente 14° (+3.03) e 16° (+3.13): nella prima manche erano 14° e 18°. Non qualificati alla 2a manche Hofer, Zingerle, Franzoni e Della Vite, out Baruffaldi. Domani lo slalom che concluderà il weekend di Adelboden e potrebbe consolidare ulteriormente la leadership di Pinturault: il francese guida con 675pti precedendo Kilde (560) e Odermatt (501). 

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie degli sport invernali anche sui nostri social: Facebook,TwitterInstagram e YouTube.

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Sci alpino