Aleksander Aamodt Kilde mette una firma d’autore sulla discesa di Kitzbuhel, con partenza abbassata alla Mausefalle per maltempo. Il norvegese domina, Paris delude. 

SCI ALPINO, COPPA DEL MONDO: KILDE DOMINA SULLA STREIF “RIBASSATA”

La Streif incorona Aleksander Aamodt Kilde: è il norvegese il padrone dell’iconica e prestigiosa discesa di Kitzbuhel, con partenza ribassata alla Mausefalle per problemi di maltempo. Una prova veloce e senza sbavature regala il successo (6° stagionale, 12° in CdM) allo scandinavo, che si riprende il pettorale rosso della Coppa di specialità: tempo di 1.55.92 per Kilde, che precede il 41enne Clarey (più anziano di sempre sul podio in CdM) di 42/100 e il sorprendente Giezendanner, terzo a 63/100 col pettorale numero 43. Fuori dal podio Mayer (+0.67) e Odermatt (+0.78), con Crawford, Ganong, Feuz, Hintermann ed Hemetsberger a completare la top-10: 12° Matteo Marsaglia, migliore degli azzurri con 1”43 di ritardo, e 15° Guglielmo Bosca a 1”65, con Innerhofer 17° (a 1”7) e Casse 26° (+2.18). Delude, anche sè stesso, Dominik Paris: il campione azzurro è solo 27° a 2”22, appena davanti al sorprendente Pietro Zazzi, 28° a 2”33 nonostante il pettorale #51. Tutti gli italiani, dunque, chiudono nei trenta. Odermatt continua a guidare la CdM con 1120pti, e domani dovrà difendersi nella seconda discesa.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito. Scopri tutte le ultime notizie degli sport invernali anche sui nostri social: Facebook, TwitterInstagram e YouTube.

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Sci alpino