Era la sua gara, lo si sapeva. Federico Pellegrino ha trionfato nella sprint ai mondiali di sci di fondo a Lahti 2017, in Finlandia. Battuto in finale il russo Ustiugov, dopo una gara perfetta tatticamente e tecnicamente

Federico Pellegrino scia verso l'oro

Federico Pellegrino fa un capolavoro ed è campione del mondo

Era la sua giornata, aveva gli occhi di tutti addosso, e non ha fallito. Federico Pellegrino vince i mondiali di sci di fondo, categora sprint, a Lahti 2017. Una gara perfetta, dominata tatticamente fin dal principio. In mattinata non aveva voluto forzare, si è qualificato con il  quinto tempo alle batterie. Neanche in quella occasione ha forzato, accontentandosi di gestire e tagliare il traguardo al secondo posto, garantendosi così la semifinale. Da lì in poi, ha cambiato marcia. Una volta arrivati in semifinale gestire non bastava, e ha sciato alla grande. La finale è stata un capolavoro, con il russo Ustiugov in testa a forzare fin dal primo metro, ha controllato senza lasciarlo scappare, per superarlo nei metri finali. Braccia al cielo ed enorme gioia, per lui e tutto il movimento italiano. Terzo posto per il norvegese Klaebo

Falla nelle donne domina la scena

Si è disputata anche la gara sprint femminile, con una protagonista assoluta: la norvegeste Falla. Fin dalla qualificazione ha sempre fatto registrare il miglior tempo, ed anche in finale non ha deluso le aspettative. Una vittoria in solitaria per la giovane sciatrice norvegese che fin dalle prime battute ha scavato il vuoto dietro di lei. Per completare il podio due americane: argento Diggins, bronzo Randall.

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sci di fondo anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

 

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Sci di fondo