Si è svolta nel weekend, a Tokyo, la Coppa del Mondo di tuffi, con l’assegnazione degli ultimi pass disponibili per i Giochi.

Chiara Pellacani ed Elena Batki con la medaglia di bronzo conquistata che garantisce loro il pass Olimpico
FONTE: federnuoto.it

LA COPPA DEL MONDO DI TUFFI ASSEGNA GLI ULTIMI PASS OLIMPICI

A Tokyo, nella piscina che ospiterà la rassegna a cinque cerchi, si è svolta nel weekend la Coppa del Mondo di tuffi che ha assegnato diversi pass Olimpici. Andiamo a vedere quanto è successo agli Azzurri impegnati.

3 METRI SYNCRO FEMMINILE

Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi si classificano al terzo posto, nella finale 3 metri syncro, staccando così il pass Olimpico. Una gara molto bella per la coppia Azzurra che, tolte le nazioni già qualificate (Cina, Canada, Giappone e Messico, presenti in gara ma con già il pass olimpico in tasca), si sono classificate prime tra le coppie in lotta per arrivare alle Olimpiadi.

Una finale caratterizzata da molti errori, soprattutto da quelle nazioni che ambivano al pass olimpico tra cui USA, Gran Bretagna, Germania e Russia, quest’ultima rimasta fuori dai Giochi, ma non per le azzurre che, seppur con qualche salto sporcato, conquistano 283.77 punti e raggiungono le Olimpiadi di Tokyo. Primo posto per la Cina (317.16), seconda gradino del podio su cui sale il Canada (289.98).

PIATTAFORMA 10 METRI SYNCRO MASCHILE

Nella finale dalla piattaforma 10 metri syncro niente da fare per la coppia azzurra LarsenTimbretti Gugiu classificatisi penultimi, da sottolineare però che sono alla seconda gara assieme in due anni, l’intesa migliorerà sicuramente.

Primo posto per la Gran Bretagna (453.60), i quattro posti disponibili per i Giochi vengono conquistati da Ucraina, Corea del Sud, Messico e Canada, fuori insieme all’Italia anche Germania e USA.

PIATTAFORMA 10 METRI SYNCRO FEMMINILE

Dopo la delusione dalla piattaforma 10 metri maschile, è il turno delle ragazze e BatkiPellcani, già qualificate in altre gare, si piazzano al settimo posto e non staccano il pass olimpico, continua la maledizione del syncro dalla piattafroma sia a livello maschile sia a livello femminile. Qualificate ai Giochi Canada, Germania, Gran Bretagna e Messico, già qualificate, invece, Cina, USA, Malesia e Giappone.

3 METRI SYNCRO MASCHILE

Nella gara dai 3 metri syncro la coppia TocciMarsaglia conquista il quinto posto e il pass olimpico. Una bella finale, dai contenuti tecnici altissimi, con gli italiani che non hanno commesso nessuna sbavatura in tutta la gara e questo fa ben sperare in vista dei Giochi. Qualificate, dunque, alle Olimpiadi sono Germania, Italia, USA e Russia, con Cina, Gran Bretagna e Messico che avevano già staccato il pass Olimpico.

TRAMPOLINO 3 METRI

Bertocchi e Pellacani non accedono alla semifinale del trampolino 3 metri. Bisognerà capire se i 7 slot utili per la qualificazione potranno essere a disposizione delle nostre Azzurre, questo dipenderà dalle iscrizioni degli atleti di altri paesi già qualificati, non ci resta che sperare.

Prestazione sottotono delle due tuffatrici azzurre, Elena Bertocchi conclude con 246 punti, mentre Chiara Pellacani con 244.70. Errori significatici per le due tuffatrici la prima nel doppio e mezzo rovesciato carpiato (30.00 punti), la seconda nel doppio salto mortale e mezzo avanti con avvitamento (31.50).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di tuffi anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tuffi