Straordinaria conclusione di questi Mondiali 2019 di Vela. Vittorio Bissaro & Maelle Frascari sono campioni del mondo nel catamarano misto foiling Nacra 17.

Vela, Mondiali 2019
Vela, Mondiali 2019 (FONTE: https://www.sail-world.com/news/224827/Hyundai-49er-49erFX-and-Nacra-17-Worlds-overall)

ITALIA SUL TETTO DEL MONDO

Si chiudono i Mondiali 2019 di Vela, disputatisi ad Auckland (NZL), con il team azzurro in trionfo. Vittorio Bissari (Fiamme Azzurre) & Maelle Frascari (CC Aniene) si sono laureati campioni del Mondo della specialità Nacra 17, grazie al 7° posto finale con il quale hanno terminato la Medal Race.

19 anni dopo la vittoria di Luna Rossa alla Louis Vuitton Cup 2000, l’Italia torna a trionfare nelle acque neozelandesi. Bissaro & Frascari succedono ai campioni iridati uscenti, i due azzurri Ruggero Tita (Fiamme Gialle) & Caterina Marianna Banti (CC Aniene), i quali hanno onorato il titolo vincendo la gara finale.

Vittorio Bissaro e Maelle Frascari coronano col titolo mondiale una stagione di vertice, nella quale tra l’altro hanno vinto la finale di Coppa del Mondo a Marsiglia e chiuso al 2° posto le settimane di Kiel e Palma di Maiorca e al 6° l’Europeo in Gran Bretagna.

LA CRONACA DELLA GARA

La Medal Race si è corsa nel primo pomeriggio.

Ottima partenza per Ruggero Tita e Caterina Banti, che hanno preso subito la testa della flotta, per non lasciarla più fino all’arrivo. Una vittoria importante a chiusura di un mondiale difficile per i campioni uscenti, costellato da errori e tanta sfortuna, compresi la rottura di una deriva e di un gennaker.

Vittorio Bissaro e Maelle Frascari, leader della classifica con la pettorina gialla, hanno bordeggiato bene nella prima bolina, inserendosi nel gruppo dei primi della Medal, e con i due avversari diretti abbastanza lontani.

I danesi Cenholt e Lubeck, in classifica generale staccati di 1 solo punto, hanno recuperato e affiancato gli azzurri Bissaro e Frascari: chi arriva davanti tra i due è campione del mondo.

Vittorio e Maelle hanno badato a controllare i danesi, l’unico ostacolo tra loro e il titolo, senza fare errori e anche lasciando passare altri concorrenti. All’arrivo gli azzurri sono settimi e i danesi ottavi, rispettivamente oro e argento iridati. Decimi gli australiani Waterhouse e Darmanin, bronzo.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di vela anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Vela