Un risultato straordinario per Mattia Camboni. L’azzurro si è laureato vicecampione del Mondo ai Mondiali RS:X 2021 di windsurf olimpico.

La felicità di Mattia Camboni, vicecampione del mondo rs:x
La felicità di Mattia Camboni, vicecampione del mondo rs:x (FONTE: http://www.federvela.it/news/)

UN FINALE TUTTO AZZURRO

Un finale di Mondiali RS:X 2021 di windsurf olimpico che si può descrivere con un solo aggettivo: azzurro.

I velisti italiani hanno trionfato in entrambe le medal race. In campo maschile, Mattia Camboni ha conquistato non solo la medal race di giornata ma, grazie a questo risultato, anche il titolo di vicecampione del Mondo RS:X. L’azzurro, partito sottotono in questa competizione iridata, ha saputo sfruttare a suo vantaggio le condizioni meteo, caratterizzate da vento forte e mare mosso, seppur non fossero congeniali alle sue grandi abilità. Camboni ha vinto con distacco la prova, aggiungendo l’argento mondiale al 2° posto conquistato solo due mesi fa agli Europei.

In campo femminile, le soddisfazioni non sono tardate ad arrivare. Marta Maggetti si è portato a casa la vittoria in medal race, davanti all’inglese Emma Wilson ed all’altra azzurra Giorgia Speciale. Maggetti ha così chiuso i Mondiali al 6° posto, confermando il suo ottimo stato di forma nel recente periodo. Speciale, invece, pur essendo l’atleta più giovane in gara, ha dato prova di grande carattere, concludendo in top10, con la 10^ posizione finale.

LE DICHIARAZIONI

Di seguito, le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti azzurri, al termine delle Medal Race.

Riccardo Belli Dell’Isca (tecnico RS:X maschile): “Sono molto contento e soddisfatto, è stata una bellissima settimana nella quale Mattia ha regatato benissimo. E’ un risultato storico perché mai un italiano era arrivato sul podio di un Mondiale nella classe RS:X. Sono soddisfatto dal punto di vista tecnico perché dopo l’argento Europeo in condizioni di vento leggero dove Mattia si sente più confidente, abbiamo fatto un grosso lavoro per chiudere il gap con gli altri della flotta con vento planante, e così è successo questa settimana. Le modifiche fatte funzionano.”

Mattia Camboni (Fiamme Azzurre): “Sono sceso in acqua determinato e non ho pensato ad altro che a vincere la Medal. Questa seconda medaglia in tre mesi mi da una grande gioia, ripaga di tutti i sacrifici fatti in questi mesi difficili, con poche occasioni di confrontarsi con gli avversari. Come ho detto ieri è un altro sogno che si realizza, è bello abituarsi ai sogni, non voglio smettere!”

Giorgia Speciale (CC Aniene): “E’ stato un mondiale in salita sin dall’inizio, ho provato a riscattarmi, ma purtroppo è uscito come risultato solamente un decimo posto. Sicuro le condizioni non erano le mie preferite ma… Va bene così. Ci tengo a ringraziare la Federazione Italiana Vela per esserci stata vicina tantissimo in questo periodo, e fare tantissimi complimenti a Mattia per il suo argento!”

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di vela anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Vela