È ufficiale: alle Olimpiadi di Tokyo 2020 sarà presente solo il pubblico giapponese. Vietato l’ingresso ai turisti stranieri nel periodo olimpico.

Giochi Olimpici Tokyo 2020
Giochi Olimpici Tokyo 2020 (FONTE: https://www.adnkronos.com/olimpiadi-tokyo-)

PUBBLICO STRANIERO ASSENTE

La notizia era nell’aria ma ora è arrivata l’ufficialità: i turisti stranieri non potranno recarsi in Giappone durante il periodo olimpico, tra il 23 luglio e l’8 agosto di quest’anno, a causa della pandemia Covid-19 che ancora sconvolge la vita di tutti i giorni.

Sarà quindi il solo pubblico giapponese ad assistere alla XXXII edizione dei Giochi Olimpici, che, dopo il rinvio, si disputerà quest’estate, in quel di Tokyo (JPN).

La decisione è stata ratificata dopo una riunione tra il presidente del comitato organizzatore, Seiko Hashimoto, la ministra dello sport in rappresentanza del Governo, Tamayo Marukawa, e la governatrice di Tokyo, Yuriko Koike. Successivamente, attraverso un collegamento online, hanno partecipato alla conferma della decisione anche il presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), Thomas Bach ed Andrew Parsons, presidente del Comitato Paralimpico (IPC).

È stato annunciato che tutti i biglietti venduti all’estero, circa 810mila, saranno rimborsati al più presto.

LE DICHIARAZIONI

Di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal presidente del CIO, Thomas Bach.

Bach: “Condividiamo la delusione dei tifosi di tutto il mondo e, naturalmente, le famiglie e gli amici degli atleti che stavano progettando di venire ai Giochi. Mi dispiace davvero. Sappiamo che questo è un grande sacrificio per tutti” ha detto il presidente del Comitato olimpico Bach. Abbiamo detto fin dall’inizio di questa pandemia che avrebbe comportato dei sacrifici. Ma abbiamo anche detto che il primo pensiero è la sicurezza e ogni decisione deve prima rispettare questo”.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitter, Instagram, YouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *