Sono trascorse le prime ore di gare in questa ottava giornata delle Paralimpiadi Tokyo 2020. Andiamo a vedere quanto accaduto sino ad ora.

Luca Mazzone
Luca Mazzone (FONTE: https://www.trirideitalia.com/testimonial/luca-mazzone/)

CICLISMO SU STRADA: ARGENTO PER MAZZONE

GARA SU STRADA MASCHILE H5

Diego Colombari non ha terminato la sua prova, ritirandosi dalla gara ancora prima dell’intermedio iniziale ai 13.2 km.

GARA SU STRADA MASCHILE H1-2

Luca Mazzone ha conquistato la medaglia d’argento, terminando la sua gara con un tempo di 1:53:43. Una prova strepitosa per l’azzurro, capace di rimanere in scia per quasi tutta la gara del francese Florian Jouanny (vincitore dell’oro paralimpico) e di staccarsi nel finale dallo spagnolo Sergio Garrote Munoz (bronzo). Fabrizio Cornegliani, invece, si è ritirato prima della metà della gara ai 26.4 km, dopo che l’azzurro aveva accumulato più di 23 minuti di ritardo dalla testa della corsa.

NUOTO: NUOVO RECORD PARALIMPICO PER FANTIN

100M STILE LIBERO MASCHILE S6

Straordinaria prestazione di Antonio Fantin che ha vinto la sua batteria, trovando l’accesso in finale grazie al nuovo record paralimpico: l’azzurro ha nuotato in 1:04.16, battendo il suo stesso primato di soli 4/100.

400M STILE LIBERO MASCHILE S10

Stefano Raimondi è riuscito a raggiungere la finale con l’8° tempo complessivo: 4:26.82 per l’azzurro.

100M RANA MASCHILE SB11

1:21.24. Tanto è bastato a Federico Bassani per qualificarsi alla gara finale con il 7° tempo.

100M RANA FEMMINILE SB11

crono generale e qualificazione in finale raggiunta al soffio per Martina Rabbolini. L’azzurra ha nuotato la sua heat in 1:33.02.

200M MISTI MASCHILE SM9

Simone Ciulli ha chiuso la sua prova in 2:29.68, non riuscendo a qualificarsi per la gara finale. Nella stessa heat, Federico Morlacchi è stato squalificato.

100M RANA FEMMINILE SB13

Carlotta Gilli non è riuscita ad accedere alla finale. L’azzurra ha chiuso la sua manche di qualificazione in 1:22.73.

50M STILE LIBERO MASCHILE S5

Francesco Bocciardo si è qualificato alla finale grazie al 6° tempo ottenuto, nuotando in 33.71. Nelle due heat di qualificazione, il primato paralimpico è stato abbassato due volte: prima il cinese Tao Zheng l’ha portato a 31.81, poi il suo connazionale Weiyi Yuan l’ha abbassato a 31.30.

50M STILE LIBERO FEMMINILE S8

Xenia Francesca Palazzo ha concluso con il 3° tempo complessivo in 31.57, ottenendo la qualificazione alla finale.

TIRO CON L’ARCO: PELLIZZARI ELIMINATA

Asia Pellizzari è stata eliminata ai quarti di finale del torneo paralimpico individuale femminile, dedicato alla classe sportiva W1. L’azzurra è stata sconfitta dalla britannica Victoria Rumary per 130-124: fatale l’errore di Pellizzari alla penultima freccia, dove l’azzurra ha realizzato un clamoroso quanto beffardo 4 che l’ha portata non poter disputare almeno lo shoot-off per lo spareggio.

TIRO A SEGNO: CAPPELLI OUT

Jacopo Cappelli ha concluso le qualificazioni alla finale della categoria R3 mixed 10m SH1 in 31^ posizione, con un punteggio di 628.9, non riuscendo a qualificarsi per la gara finale. Nella stessa prova, il sudcoreano Jinho Park ha stabilito il nuovo primato paralimpico delle qualificazioni con 638.9 punti.

PARALIMPIADI TOKYO 2020: NEWS, RISULTATI E MEDAGLIERE AGGIORNATO

News sulle Paralimpiadi di Tokyo 2020 tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitter, Instagram e YouTube.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *