Dopo due anni d’assenza, tornano i Campionati Nazionali Universitari primaverili, edizione 2022, di scena a Cassino. Oltre 2mila studenti in gara dal 14 maggio.

CUSI Italia

CUSI Italia (FONTE: CUSI)

SI PARTE IL 14 MAGGIO

Dal 14 al 22 maggio, tornano i Campionati Nazionali Universitari, edizione 2022 e di scena a Cassino. Oltre 2mila studenti sono pronti a darsi battaglia in questa attesissima manifestazione, punto di ripartenza per il mondo sportivo universitario nazionale.

L’edizione di quest’anno assume una rilevanza ancor più importante, pensando al fatto che le Universiadi (di Chengdu) siano state spostate al 2023. Di fatto, i Campionati Nazionali Universitari 2022 diventano l’appuntamento più importante della stagione per gli studenti universitari.

Le gare si svolgeranno dal 14 al 22 maggio e saranno suddivise in 12 discipline: atletica leggera, calcio, calcio a cinque, judo, karate, pallacanestro, pallavolo maschile e femminile, rugby a sette, scherma, taekwondo e tennis, a cui si aggiunge il criterium di lotta greco romana, stile libero e lotta femminile.

La cerimonia d’apertura si aprirà sabato con la partenza della Fiaccola Benedettina dall’Abbazia di Montecassino sino all’arrivo previsto al Museo Archeologico Nazionale “G. Carrettoni”. A seguire, sfileranno le varie delegazioni, dando il via all’inaugurazione vera e propria.

LE DICHIARAZIONI

Il Presidente del CUSI Antonio Dima: “Con il bilancio positivo dei CNU invernali dello scorso marzo in Val di Zoldo, auspichiamo il medesimo esito per l’edizione primaverile dei Campionati. Auguro a tutti gli studenti atleti di vivere al meglio questi giorni, gareggiando con impegno e divertendosi con i loro colleghi di tutta Italia”.

Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cassino Marco dell’Isola: “Sarà una festa per tutto il territorio. A tutte le studentesse e a tutti gli studenti che animeranno le gare va il nostro in bocca al lupo. Non mancherà un importante momento di inclusione sportiva realizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi. Perchè tutti abbiamo confini, non limiti!”.

Il Presidente del Comitato Promotore CNU Cassino 2022 Giovanni Betta: “Quest’anno oltre alle gare obbligatorie previste dal programma dei CNU, abbiamo voluto introdurre, per la prima volta, alcune competizioni aperte alle persone con disabilità. Questo per ribadire che per l’Unicas il tema dell’inclusione ha sicuramente un’importante rilevanza”.

Il Presidente CUS Cassino Carmine Calce: “Saranno centinaia i volontari coinvolti che saranno il motore dell’evento. Sono contento di avere tutta l’amministrazione comunale e molti enti del territorio al nostro fianco che ci hanno supportato per l’organizzazione di questo importante appuntamento”.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie degli sport invernali anche sui nostri social: Facebook,TwitterInstagram e YouTube.

mm
Gabriele Stragapede, 25 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.