Biathlon, Coppa del Mondo 2021. Al via, sulle nevi della Repubblica Ceca, il penultimo impegno della stagione del massimo circuito dell’IBU, l’International Biathlon Union. Match point sulla racchetta per la norvegese Tiril Eckhoff, lanciata verso la conquista della Sfera di cristallo femminile. Molti meno margini di errore, invece, per il Norge, bi-campione in carica, Johannes Thingnes Boe, che dovrà cercare di fare meglio del proprio connazionale Sturla Holm Laegreid. Italia in cerca di conferme e morale in conclusione di una stagione difficile.

Lisa Vittozzi in gara nella sprint di Nove Mesto di settimana scorsa, dove l’azzurra ha centrato il primo podio della stagione (fonte: pagina Facebook ufficiale di Lisa Vittozzi)

Biathlon, Coppa del Mondo 2021: Nové Město na Moravě, la penultima tappa 

Inizierà domani, giovedì 11 marzo, la penultima tappa della Coppa del Mondo di biathlon 2021, Nové Město na Moravě

Il decimo appuntamento del massimo circuito IBU, l’International Biathlon Union, di scena sulle nevi della Repubblica Ceca, si aprirà con la 10km sprint maschile (ore 17:30). A seguire, venerdì 12, la 7.5km sprint femminile (ore 17:30). Ad inaugurare il penultimo weekend di gare della stagione sarà, dunque, sabato 13 marzo, la 12.5km a inseguimento maschile (ore 14:45). Cui seguirà, nel corso della medesima giornata, la 10km femminile dello stesso format (ore 17:30). In chiusura, domenica 14, si terranno le ultime staffette a coppie miste della stagione: la mista a quattro (ore 10:25) e quella a coppie (ore 13:45). 

La corsa alle Coppe di specialità e alla Sfera di cristallo

La penultima tappa della stagione della Coppa del Mondo di biathlon 2021 sarà decisiva per orientare, quasi definitivamente, le corse alla Sfera di cristallo. Al maschile e al femminile. Ma anche per l’assegnazione delle Coppe di specialità

Nel secondo weekend di gare in Repubblica Ceca si terranno infatti le ultime prove miste di squadra dell’annata: la staffetta mista e la staffetta a coppie miste. Due gare che saranno cruciali per l’assegnazione della Coppa di specialità delle prove a squadre miste. Al momento, a guidare la classifica di specialità è la Norvegia (con 216 punti). Nazionale che ha già conquistato la Coppa della staffetta maschile; oltre che quella del format 20km individuale, vinta dalla grande rivelazione della stagione, il classe Novantasette Sturla Holm Laegreid. A inseguire i Norge, nell’ambito della corsa alla Coppa delle prove miste di squadra, sono la Francia (208 punti); la Svezia (178), già vincitrice della Coppa della staffetta femminile; e l’Austria (156) di Lisa Theresa Hauser, vincitrice ex equo con l’azzurra Dorothea Wierer della Coppa della 15km individuale femminile.

La Norvegia è protagonista anche nella corsa alla Sfera di cristallo, al maschile e al femminile. Per quest’ultima, l’assoluta favorita è Tiril Eckhoff (prima con 923 punti). Alle sue spalle la sua compagna di colori Marte Olsbu Roeiseland (843) e la svedese Hanna Oeberg (798); più staccate la tedesca Franziska Preuss (712) e l’azzurra, bi-campionessa in carica della Coppa del Mondo, Dorothea Wierer (686). Più aperto, invece, il discorso in campo maschile. Il pettorale giallo del circuito, il norvegese Johannes Thingnes Boe (leader con 955 punti) non ha infatti grandi margini di errore, dovendosi guardare dal compagno di nazione Sturla Laegreid (922). Molto più attardati sia il fratello maggiore del campione del circuito, Tarjei Boe (763); sia il transalpino Quentin Fillon Maillet (752) che Johannes Dale (749), altro norvegese in grado di brillare nel corso della stagione.

L’Italia si trova sostanzialmente fuori dalla lotta per la Coppa del Mondo e per le Coppe di specialità. Azzurre e azzurre, dopo due stagioni da assoluti protagonisti, proveranno a chiudere un’edizione di Coppa assai difficile togliendosi qualche soddisfazione e proseguendo nel percorso di crescita. Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi cercheranno di ripetere l’ottima prova messa a segno nella sprint di settimana scorsa, quando le due protagoniste della stagione 2019 chiusero entrambe in top-ten. Tra le fila dei biatleti, invece, Lukas Hofer tenterà di conquistare il tanto sospirato primo podio stagionale, dopo un’annata che lo ha costantemente visto in top-ten. Mentre gli azzurrini, classe Duemila, Didier Bionaz e Tommaso Giacomel proveranno a confermare i progressi messi in luce nel corso della corrente edizione di Coppa.

Lukas Hofer in pista ad Anterselva (fonte: pagina Facebook ufficiale di Lukas Hofer)

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di biathlon anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Niki Figus
Giornalista pubblicista. Naufrago del mare che sta tra il dire e il fare. Un libro, punk-rock, wrestling, carta e penna.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Biathlon