Sono per ora sette le specialità con cui l’Italia ha raggiunto le finali ai Mondiali assoluti di canottaggio 2022 a Racice, in Repubblica Ceca. Altri undici equipaggi raggiungono le semifinali. 

Fonte Foto: pagina Facebook Federazione Italiana Canottaggio

Ieri sono terminati i primi quattro giorni di gare ai Mondiali di canottaggio 2022 , ed è tempo di tirare le somme per l’Italia. gli azzurri hanno partecipato con ventidue equipaggi e sono riusciti a raggiungere in un buon numero le finali e le semifinali. Sono sette le specialità con cui il tricolore ha raggiunto le finali, tutte specialità non olimpiche: il PR3 misto per il paralimpico, due senza pesi leggeri maschile e femminile, quattro di coppia pesi leggeri maschile e femminile, singolo PR2 maschile, due senza PR3 femminile. Undici invece sono in semifinale: due senza maschile e femminile, doppio pesi leggeri maschile e femminile, quattro di coppia maschile e femminile, doppio maschile, quattro senza femminile, il singolo PR1 maschile paralimpico; più le due non olimpiche: i singoli leggeri maschile e femminile.

Ieri il proimo a raggiungere le semifinali è stato il singolo Pesi Leggeri  di Gabriel Soares che ha tagliato per primo il traguardo. In aggiunta l’ormai nota coppia del Pesi Leggeri formata da Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta, a cui si unisce il Senior di Luca Rambaldi e Davide Mumolo.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito. Scopri tutte le ultime notizie di canottaggio anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Canottaggio