Si è chiuso oggi il secondo appuntamento della Serie A di karate al Cairo, in Egitto. Buona la prestazione degli ottanta azzurri in gara, l’Italia chiude con quattro bronzi

Fonte Foto: pagina Facebook Fijlkam

Si è conclusa oggi la Seria A di karate al Cairo. in Egitto. La competizione è andata in onda da venerdì a domenica e vi hanno partecipato oltre 800 atleti, tra cui 80 italiani iscritti con le proprie società di riferimento. I numerosi atleti hanno gareggiato nel kata e nel kumite, sia maschile che femminile. Nella prima edizione del 30 gennaio gli azzurri avevano conquistato ben sette medaglie, mentre al termine di quest’ultima i podi sono quattro.

La pria a conquistare uno dei quattro bronzi è stata Sara Soldano, che questa mattina, nel kata individuale, ha battuto la filippina Sakura Alforte. Arriva poi il terzo posto di Lucrezia Molgora che, nei 50 Kg del kumite, ha battuto con un sonoro 5-2 la portoghese Sara Leal. A seguire Viola Lallo ha superato in modo eccellente i ripescaggi, battendo tre atlete e approdando alla finale per il bronzo dei -55 Kg dove ha battuto la turca Umay Uygur per 8-1.

Infine, ha sorpreso la squadra maschile di kata del Master Rapid SKF. I componenti: Petroni, Petrillo e Sacrisanti, hanno vinto contro gli egiziani dell’Alexandria University con 1 punto di vantaggio (24.2 a 23.2).  

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di karate anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Karate