Si è giocata la ventesima giornata di Superlega maschile di volley, andiamo a vedere quanto è successo.

FONTE: pagina Fb ufficiale di Civitanova

IL RESOCONTO DELLA VENTESIMA GIORNATA DI SUPERLEGA MASCHILE DI VOLLEY

È andata in archivio la v giornaentesimata della SuperLega maschile di volley. Vincono Trento, Civitanova e Milano, Perugia si aggiudica il big match contro Modena. Ma andiamo a vedere quanto è successo.

MODENA – PERUGIA 1-3 (25-23; 21-25; 18-25; 21-25)

Il big match di giornata tra i Block Devils e i Canarini viene vinto dagli umbri. Primo set portato a casa da Modena, poi sale in cattedra Perugia che viene letteralmente trascinata da Leon (27 punti), bene anche Ter Horst (12) e Plotnytskyi (11). Ai ragazzi di Giani non bastano le 18 marcature di Vettori.

CISTERNA – CIVITANOVA 0-3 (18-25; 18-25; 21-25)

Civitanova si presenta a Cisterna di Latina e porta a casa un netto 3-0 contro l’ultima della classe, ma quest’anno non sono previste retrocessioni. In casa Lube spicca Juantorena (16), bene anche Rychlicki (11). In casa laziale nessun giocatore in doppia cifra, 9 marcature per Cavuto e Tillie.

VIBO VALENTIA – TRENTO 0-3 (13-25;16-25; 20-25)

Le difficoltà di inizio stagione sono soltanto un lontano ricordo per Trento che, ospite di Vibo Valentia, trova la quindicesima vittoria consecutiva. I dolomitici si aggrappano ad AbdelAziz (15) e a Lucarelli (13). In casa calabrese non bastano le 8 marcature di Almeida e le 7 di Chinenyeze.

MILANO – PADOVA 3-1 (26-28; 25-22; 25-17; 25-20)

Milano trova la seconda vittoria consecutiva e si regala i tre punti contro Padova. Sesto posto per i meneghini, ma con un match da recuperare. All’Allianz Cloud brillano Patry (20) e Maar (19), in casa veneta non bastano i 17 punti di Bottolo.

PIACENZA – VERONA 3-1 (25-17; 25-19; 23-25; 25-20)

Nel primo posticipo di questa ventesima giornata Piacenza trova i tre punti sconfiggendo Verona. I Lupi si sono portati sul 2-0, hanno perso il terzo set ma sono stati bravi a rimanere uniti e portare a casa la partita. 22 punti per Russell, 15 per Clevenot e 14 per Grozer. In casa Verona non bastano le 18 marcature di Kaziyski e le 15 di Jaesche.

RAVENNA – MONZA 1-3 (25-22; 21-25; 15-25; 15-25)

Nel secondo posticipo Monza trova una vittoria importante contro Ravenna e hanno a tiro il quarto posto di ViboValentia, distante solo un punto, con un match da recuperare e con un punto di vantaggio su Piacenza sesta. A salire in cattedra sono Lagumdzija (19) e Dzavoronok (17) bene anche Galassi (15) e Beretta (12). In casa Ravenna non bastano Loeppky (14) e Pinali (12).

LA CLASSIFICA
FONTE: legavolley.it

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di pallavolo anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Pallavolo