Buoni piazzamenti finali per i velisti azzurri agli Europei 470 2021 di vela, che si sono disputati a Vilamoura (POR). 5^ posizione per Caruso & Berta.

Vela Italia 2021
Vela Italia 2021 (FONTE: https://www.federvela.it/news/20-vela-olimpica/)

UN BUON EUROPEO

A Vilamoura (POR), si sono conclusi gli Europei 470 2021 di vela. Le squadre azzurre impegnate hanno raggiunto dei buoni risultati in ognuna delle discipline presenti, tra cui la futura olimpica del mixed.

In campo femminile, Elena Berta (Aeronautica Militare) & Bianca Caruso (Marina Militare) hanno chiuso in 5^ posizione, con il podio davvero ad un passo, se non fosse stato per qualche piccolo errore nel corso delle prime regate. Un’ottima conferma dopo il bronzo mondiale e che proietta le azzurre a giocarsi delle ottime carte in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il titolo continentale è andato alle francesi Camille Lecointre ed Aloise Retornaz. Il podio è completato dalle inglesi Hannah Mills ed Elidh McIntyre e dalle svizzere Linda Fahrni e Maja Siegenthaler.

In campo maschile, Giacomo Ferrari & Giulio Calabrò (Marina Militare) hanno terminato la competizione continentale al 13° posto, frutto, probabilmente, dell’elevato ed intenso periodo di preparazione che hanno affrontato gli equipaggi azzurri. 18° e 20° posto invece, rispettivamente,per Maximilian Kuster (YC Sanremo) & Alessandro Montefiori (YC Monaco) e per Claudio Bucci (CV Eridio) & Francesco Berardi (AV Alto Sebino), all’esordio assoluto in questa manifestazione.

L’Europeo è stato vinto dai francesi Kevin Peponnet e Jeremie Mion, seguiti dagli spagnoli Jordi Xammar e Nicolas Rodriguez e dagli svedesi Anton Dahlberg e Fredrik Bergostrom.

Nella neo classe olimpica mixed, i migliori azzurri in gara sono risultati essere Marco Gradoni (Tognazzi MV) & Alessandra Dubbini (Fiamme Gialle) che hanno chiuso in 10^ posizione ed hanno sfiorato l’accesso alla Medal Race. 15° posto, invece, per Benedetta Di Salle (Marina Militare) & Francesco Padovani (LNI Mandello), 17° per Andrea Totis (LNI Mandello) & Alice Linussi (SVBG), 19° per Maria Vittoria Marchesini (SVBG) & Bruno Festo (LNI Mandello) e 32° per Francesco Crichiutti & Cecilia Fedel (TPK Sirena).

Il titolo è stato conquistato dagli israeliani Nitai Hasson e Saar Tamir, argento per i tedeschi Theres Dahnke e Matti Cipra, mentre bronzo per gli inglesi Vita Heatcote e Ryan Horr.

LE DICHIARAZIONI

Di seguito, le dichiarazioni rilasciate da Pietro Zucchetti, tecnico federale della squadra azzurra.

Zucchetti: “Il mio bilancio è positivo, è chiaro che quando un equipaggio viene da un bronzo al Mondiale ci si aspetta sempre molto, ma è stato un campionato caratterizzato da vento leggero o molto leggero, raramente ha superato i 10-12 nodi. Condizioni nelle quali sapevamo che le ragazze non sono ancora così veloci, è un aspetto sul quale stiamo ancora lavorando. Allo stesso tempo era difficile regatare bene perché dopo due mesi che siamo a Vilamoura gli scenari meteo sono stati completamente diversi dalle previsioni. Questo ha comportato un modo diverso e più complicato di regatare. Nella sostanza, le ragazze hanno fatto un paio di errori piuttosto banali, come un ingresso in boa poco prudente in una ottima posizione che è costato una penalità con la quale si sono ritrovate penultime e costrette alla rimonta, e un’altra regata che avrebbero potuto vincere ma hanno gettato al vento sbagliando la strategia. Sono errori di stanchezza e quindi mancanza di concentrazione, ma senza di essi Elena e Bianca sarebbero state ancora a punteggio da podio, a conferma di una consistenza complessiva ormai raggiunta. Per questo il mio bilancio è positivo”.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di vela anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Vela